La Champions League 2014/15 ricomincia martedì sera con il programma della 4^ giornata: prima di ritorno che nel girone D metterà nuovamente di fronte Borussia Dortmund e Galatasaray, in una sfida che 15 giorni fa ha "parlato" solo tedesco. Qui Dortmund - Il Borussia di Klopp continua con il trend di inizio stagione: in Champions i gialloneri dominano letteralmente il loro girone (9 punti in 3 partite), in Bundesliga occupano il terzultimo posto (7 punti) a ben 17 lunghezze di distanza dal Bayern capolista; la sconfitta di sabato all'Allianz Arena (2-1) è la numero 7 in 10 giornate, e ora la situazione (almeno in campionato) comincia a farsi davvero preoccupante.

In ogni caso, nulla "cura" più di una vittoria: martedì sera al Westfalenstadion i ragazzi di Klopp cercheranno di chiudere anticipatamente il discorso-qualificazione (anche se è quasi impossibile che il Borussia non si qualifichi) contro un Galatasaray in gravissima difficoltà; il tecnico, che non potrà contare su Hummels (infortunato contro il Bayern), potrebbe riproporre Immobile dal 1'.

Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Piszczek, Subotic, Sokratis, Durm; Bender, Kehl; Aubameyang, Mkhitaryan, Reus; Immobile.

Qui Galatasaray - La vittoria contro il Kasimpasa, ottenuta in extremis grazie al gol di Umut Bulut, ha salvato ancora una volta Cesare Prandellidall'esonero: ora i giallorossi di Istanbul sono tornati al comando della Super Lig turca (+2 sul Besiktas) e l'ex c.t della Nazionale può tirare un sospiro di sollievo.

I migliori video del giorno

Ma se è vero che in campionato le cose si sono aggiustate, in Champions la situazione è drammatica: Sneijder e compagni infatti dopo le prime 3 partite hanno un solo punto in classifica, e per qualificarsi a questo punto avrebbero bisogno di un vero e proprio miracolo; martedì i turchi voleranno in Germania a caccia dei 3 punti, ma la missione, in particolare alla luce della sconfitta dei padroni di casa contro il Bayern, si preannuncia quantomeno proibitiva.

Galatasaray (4-3-1-2): Muslera; Telles, Chedjou, Semih Kaya, Hakan Balta; Melo, Selcuk Inan, Dzemaili; Sneijder; Pandev, Burak Ylmaz.

Pronostico e quote- Circa due settimane fa il Borussia spazzò via senza troppi complimenti il Galatasaray davanti al suo pubblico: 0-4 il risultato finale grazie alla doppietta di Aubameyang, allo straordinario gol di Marco Reus e alla rete nel finale di Ramos.

Come detto in precedenza, alla squadra di Prandelli servono almeno 3 vittorie nelle prossime 3 gare di Champions per centrare una disperata qualificazione, ma il gap tra i turchi e il Borussia (e, non dimentichiamo, l'Arsenal) è sembrato evidentissimo: il fattore-campo inoltre non aiuterà (segno 1 a 1,19, X a 5,80 e 2 a 13,00) e gli scommettitori non credono che martedì il Dortmund avrà difficoltà nel cogliere la vittoria (X2 a 4,10); il nostro consiglio è di puntare sull'over 3.5 (2,10), vista la facilità con la quale la squadra di Klopp va a segno in Champions e considerata la manifesta debolezza dei turchi nell'affrontare avversari di livello europeo.