Nella fase a gironi della Champions League 2014-2015 occorre vincere più partite possibili, sulle sei previste, senza fare calcoli e senza andare necessariamente a guardare in casa d'altri. La conferma è arrivata nella serata di mercoledì 5 novembre del 2014, nel Girone E, a conclusione delle partite Bayern Monaco-Roma e Manchester City-Cska Mosca. Ebbene, in terra tedesca, dopo l'1 a 7 al terzo turno, la Roma di Garcia ha incassato un'altra sconfitta ma stavolta per 2 a 0.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

E' una sconfitta che non sorprende, ma la vera sorpresa è stato l'1 a 2 con cui il Cska Mosca ha espugnato il campo del Manchester City. E' un risultato ottimo per la Roma che rimane al secondo posto a 4 punti nel Girone E, gli stessi dei russi.

Clamorosamente ultimo il Manchester City con 2 punti che a questo punto rischia seriamente la mancata qualificazione agli ottavi di finale. Questo, nel dettaglio, è il programma del quinto e sesto turno per il Girone E della Champions League 2014-2015: Cska Mosca-Roma e Manchester City-Bayern Monaco al quinto turno con i tedeschi già certi, con 12 punti in quattro giornate, del passaggio agli ottavi di finale; poi al sesto turno Roma-Manchester City e Bayern-Cska Mosca. Per i giallorossi di Rudi Garcia sarà decisivo non perdere in trasferta contro il Cska Mosca per poi giocarsi tutto all'Olimpico contro il Manchester City in una notte che potrebbe essere magica.

Situazione leggermente più complicata per la Juventus nel Girone A visto che i bianconeri dovranno innanzitutto vincere in trasferta contro il Malmoe al quinto turno e poi vedere cosa accadrà nell'altro match, Atletico Madrid-Olympiacos.

I migliori video del giorno

Ricordiamo la classifica nel girone A dopo 4 turni: Atletico Madrid 9 punti, Olympiacos 6, Juventus 6, Malmoe 3. La vittoria della Juventus al quinto turno eliminerebbe il Malmoe dalla Champions, così come con una vittoria l'Atletico Madrid conquisterebbe matematicamente l'accesso agli ottavi di Champions League 2014-2015. C'è anche uno scenario ancor più intrigante alla conclusione del quinto turno: l'Olympiacos vince in Spagna e la Juventus batte il Malmoe. In tal caso tutte e tre le squadre si troverebbero a 9 punti in classifica in vista delle ultime due partite: Olympiacos-Malmoe e la sfida di Torino Juventus-Atletico Madrid decisiva per entrambe le squadre.