Annuncio
Annuncio

Dopo aver trionfato in casa della Lazio in campionato, per la Juventus adesso è tempo nuovamente di pensare alla Champions League ed in particolare alla quinta giornata della fase a gironi. La formazione di Massimiliano, a quota 6 punti in classifica proprio come l'Olympiakos, sarà impegnata in Svezia. Malmoe-Juventus è infatti la prossima sfida in programma per i bianconeri, e l'obiettivo di Pirlo e compagni è ovviamente quello di andarsi a prendere i tre punti per mettere in cassaforte la qualificazione o comunque per reggere il passo di un Olympiakos che però in questa giornata dovrà affrontare l'Atletico Madrid e dunque potrebbe rimanere a bocca asciutta.

Ma non sarà affatto una missione semplice, perchè il Malmoe proprio davanti al proprio pubblico spesso e volentieri ha dimostrato di avere una marcia in più e potrebbe mettere in grande difficoltà anche una squadra più forte tecnicamente come la Juventus. Quale sarà però la probabile formazione scelta da Allegri per questo incontro? Il tecnico della Juve non torna indietro e continua a dare il proprio marchio tattico, schierando il 4-3-2-1, modulo che nelle ultime settimane ha sostituito il 3-5-2 contiano e che fino ad ora ha dato grandi risultati, non ultima la vittoria sulla Lazio. In campo ci sarà Buffon tra i pali, con Lichtsteiner a destra e il rientrante Evra sulla corsia sinistra.

Al centro della difesa nessun dubbio con l'utilizzo di Bonucci e Chiellini. A centrocampo la regia sarà affidata a Pirlo, supportato da un Pogba in forma super e da Marchisio. Allegri torna a schierare Vidal e Tevez nel ruolo di suggeritori dell'unica punta che sarà Llorente. Una mossa tattica intelligente quella del tecnico bianconero, con Vidal e Tevez che saranno pronti ad approfittare degli spazi creati dal centravanti spagnolo per concludere a rete.

Questa in sintesi la probabile formazione della Juventus in Champions League contro il Malmoe: Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra, Pogba, Pirlo, Marchisio, Vidal, Tevez, Llorente.