Giovedì 27 novembre alle ore 21:05 si disputano Torino-Club Bruges ed HJK-Copenaghen gare valevoli per la quinta giornata della fase a gironi dell'Europa League 2014-15, gruppo B. La partita del Torino sarà trasmessa in diretta tv da Italia 1, Mediaset Premium Calcio e Premium Calcio HD, in streaming gratis sul sito sportmediaset.it, uefa.com e con l'App Premium Play. Il match tra HJK-Copenaghen sarà visibile in diretta streaming gratis sul sito uefa.com e si potranno seguire le azioni più importanti e gli eventuali goal su Mediaset Premium Calcio 2 Diretta Europa League ed in streaming con l'App di Premium Play. Il Club Bruges è in testa al gruppo con 8 punti seguito dal Torino con 7, Copenaghen con 4 ed HJK con 3.

Allo stadio Olimpico il Torino ospita la prima della classe, il Club Bruges (pronostico quota WilliamHILL 1 a 2.05). All'andata la partita terminò 0-0. Nell'ultimo turno i granata sono stati sconfitti 1-2 ad Helsinki dall'HJK con reti di Baah al 60', Moren all'81' e Quagliarella al 90'. Il Torino ha disputato la peggior partita della stagione mandando su tutte le furie mister Ventura e perdendo la vetta della classifica. I belgi, ancora imbattuti, hanno vinto 4-0 a Copenaghen grazie alla tripletta dell'israeliano Refaelov.

I due allenatori dovrebbero schierare queste probabili formazioni:

  • Torino (3-5-2): Padelli; il polacco Glik, lo svedese Jansson, Masiello; Darmian, Gazzi, Benassi, l'uruguaiano Silva, l'argentino Sanchez Mino; Quagliarella, il venezuelano Martinez. A disposizione: il belga Gillet, Molinaro, il marocchino El Kaddouri, l'argentino Larrondo, Nocerino, Edera, Dalmasso. All. Giampiero Ventura.
  • Club Bruges (4-4-2): l'australiano Ryan; de Fauw, il costaricano Duarte, Mechele, Meunier; Simons, lo spagnolo Vazquez, l'olandese Vormer, il brasiliano Gedoz; De Sutter, l'israeliano Refaelov. A disposizione: il greco Dioudis, Bolingoli-Mbombo, il cileno Silva, il brasiliano Fernando, il polacco Sobota il colombiano Izquierdo, il cileno Castillo. All. Michel Preud'homme

Al Sonera Stadium di Helsinki sono di fronte HJK-Copenaghen (pronostico Goal a 1.73).

I migliori video del giorno

Le due squadre sono ancora in lotta per conquistare il secondo posto, utile per l'accesso ai sedicesimi di finale. All'andata i danesi hanno fatto valere il fattore campo sconfiggendo i finlandesi per 2-0 con doppietta di Jorgensen al 68' e 81'.

I due allenatori dovrebbero schierare queste probabili formazioni:

  • HJK (4-4-1-1): lo spagnolo Doblas; Sorsa, il ghanese Baah, Moren, Lampi; il gambiano Savage, Lod, il ghanese Annan, Zeneli; Vayrynen; il senegalese Kandji. A disposizione: Eriksson, Heikkila, Perovuo, Alho, Porokara, Mannstrom, Bancé del Burkina Faso. All. Mika Lehkosuo.
  • Copenaghen (4-4-2): Andersen; il norvegese Hogli, Zanka, gli svedesi Antonsson e Bengtsson; Amankwaa, Delaney, Poulsen, l'islandese Gislason; Cornelius, Jorgensen. A disposizione: gli svedesi Wiland e Nilsson, il ghanese Amartey, il brasiliano Claudemir, Olsen delle Isole Faroe, lo svedese Kacaniklic, il belga de Ridder. All. Stale Solbakken.