La quattordicesima giornata di Serie B, questa settimana, prende il posto della Serie A ferma per gli impegni della nazionale nelle qualificazioni all'europeo di Francia 2016. Sabato 15 novembre si disputano due anticipi: alle ore 18:00 Carpi-Cittadella ed alle 20:30 Bologna-Brescia. Entrambe le partite saranno trasmesse in diretta tv da Sky Calcio 3 HD ed in streaming con l'App Sky Go; la gara di Bologna si potrà seguire anche su Mediaset Premium Calcio ed in streaming con l'App Premium Play. Allo stadio 'Sandro Cabassi' è di scena Carpi-Cittadella. Gli emiliani sono primi in classifica insieme al Frosinone, dopo quattro vittorie consecutive nell'ultimo turno hanno pareggiato 0-0 a Bologna.

Mister Fabrizio Castori non avrà a disposizione i portieri Gabriel e Dossena infortunati, ai quali si aggiunge Suagher squalificato. Il 60enne tecnico marchigiano dovrebbe schierare questa probabile formazione con il modulo 3-5-2: Maurantonio; Sabbione, Poli, Romagnoli; Letizia, Pasciuti, Porcari, Bianco, Gagliolo; Mbakogu (otto reti realizzate), Concas. I veneti sono al terzultimo posto a -1 dal playout e reduci da quattro pareggi consecutivi. Mister Claudio Foscarini dovrà rinunciare a Lora, Donazzan, Paolucci, Schenetti e Signorini infortunati. Il 55enne tecnico veneto, al Cittadella dal 2005, potrebbe tornare a schierare la sua squadra con il modulo 3-5-2 con questi possibili titolari: Valentini; Scaglia, De Leidi, Pellizzer; Cappelletti, Busellato, Rigoni, Benedetti, Barreca; Coralli (cinque reti realizzate), Sgrigna.

I migliori video del giorno

Pronostico con quote Snai: 1 a 1.80, Under 2,5 a 1.70 e Nogoal a 1.85.

Allo stadio 'Renato Dall'Ara' scendono in campo Bologna-Brescia. I felsinei sono al sesto posto in classifica a -3 dalla vetta. Non vincono da due turni, sconfitta 2-3 a Livorno e 0-0 con il Carpi. Mister Diego Lopez dovrà sopperire alle assenze di Pasi, Acquafresca, Casarini e Paramatti infortunati, Garics convocato con la nazionale austriaca. In dubbio Bessa e Ceccarelli che non si sono allenati per una sindrome influenzale. Il 40enne tecnico uruguaiano dovrebbe schierare la sua squadra con il modulo 4-3-3 con questi probabili giocatori: Coppola; Ceccarelli (Abero), Oikonomou, Maietta, Morleo; Bessa (Giannone), Matuzalem, Zuculini; Troianiello, Cacia (tre reti realizzate), Laribi. I lombardi sono al 16 posto in classifica con 14 punti a +1 dal playout e reduci da due sconfitte consecutive: 2-3 a Trapani e 1-3 con il Pescara. Mister Ivo Iaconi sarà senza l'infortunato Budel ed i lungodegenti Corvia e Ntow. Il 58enne tecnico abruzzese confermerà il modulo 3-5-2 e dovrebbe schierare questa formazione: Minelli; Antonio Caracciolo, Zambelli, Di Cesare; Sestu, Benali (quattro reti realizzate), Bentivoglio, H'Maidat, Scaglia; Andrea Caracciolo (quattro reti realizzate), Sodinha. Pronostico: 1 a 1.85, Under 2,5 a 1.65 e Nogoal a 1.80.