Mercoledì 26 novembre alle ore 20:45 si disputa, all' Emirates Stadium di Londra, l'incontro tra Arsenal-Borussia Dortmund valevole per la 5ª giornata della Champions League 2014-15 gruppo D. La partita sarà trasmessa in diretta tv su Sky Calcio 1 HD con la visione anche in streaming con l'App di Sky Go. La partita d'andata è terminata con la vittoria dei tedeschi per 2-0 con reti di Ciro Immobile al 45' ed Aubameyang al 48'. Il Borussia Dortmund, primo con 12 punti nel Gruppo D, è già qualificato per gli ottavi di finale, mentre all'Arsenal, secondo con 7, manca un solo. Anderlecht con 2 punti e Galatasaray con 1 chiudono la classifica. La sesta ed ultima giornata si disputa martedì 9 dicembre alle ore 20:45 tra Galatasaray-Arsenal e Borussia Dortmund-Anderlecht.

Nei tre precedenti disputati in Inghilterra in partite ufficiali, sempre in Champions League, i padroni di casa hanno vinto due volte: nel 2002 per 2-0 e nel 2011 per 2-1, mentre nel 2013 hanno vinto gli ospiti per 2-1. Partita dal pronostico incerto con l'Arsenal leggermente favorito (quota WilliamHILL 1 a 2.45), match aperto con la possibilità di assistere ad un incontro ricco di marcature (Over 2,5 a 1.62 e Goal a 1.52).

I due allenatori dovrebbero schierare queste probabili formazioni:

  • Arsenal (4-2-3-1): il polacco Wojciech Szczesny; Calum Chambers, lo spagnolo Nacho Monreal, il tedesco Per Mertesacker, Kieran Gibbs; il gallese Aaron Ramsey, il francese Mathieu Flamini; Alex Oxlade-Chamberlain, il cileno Alexis Sanchez, lo spagnolo Santi Cazorla; Theo Welbeck. A disposizione: l'argentino Damian Martinez, lo spagnolo Hector Bellerin, Jack Wilshere, il ceco Tomas Rosicky, il tedesco Lukas Podolski, Theo Walcott, il francese Yaya Sanogo. All. Arsene Wenger.
  • Borussia Dortmund (4-2-3-1): Roman Weidenfeller; il polacco Lukasz Piszczek, il serbo Neven Subotic, il Greco Sokratis, Erik Durm; Sven Bender, Sebastian Kehl; l'armeno Henrikh Mkhitaryan, il giapponese Shinji Kagawa, Marco Reus; Ciro Immobile. A disposizione: l'australiano Mitchell Langerak, Matthias Ginter, Marcel Schmelzer, Ilkay Gundogan, Kevin Grosskreutz, il gabonese Pierre-Emerick Aubameyang, il colombiano Adrian Ramos. All. Jurgen Klopp.