La quattordicesima giornata del campionato di Serie B, domenica 16 novembre alle ore 15:00, ha in programma la partita tra Pescara-Frosinone. Teatro della sfida lo stadio 'Adriatico', l'incontro si potrà seguire in diretta tv in esclusiva su Sky Calcio 4 HD ed in streaming con l'App di SkyGo. Si potranno seguire le azioni più importanti del match e gli eventuali goal su Mediaset Premium Calcio Diretta Premium Serie B ed in streaming con l'App di Premium Play. Gli abruzzesi sono al diciottesimo posto in classifica, insieme al Vicenza, con 13 punti a +1 dalla retrocessione. Dopo tre sconfitte nelle ultime quattro gare, nella tredicesima giornata sono tornati alla vittoria 3-1 a Brescia.

Non saranno del match il terzino sinistro bosniaco Gordan Bunoza, il trequartista uruguaiano Gaston Brugman e l'ala destra Gianluca Caprari infortunati, l'ala sinistra Flavio Lazzari squalificato. Il tecnico Marco Baroni schiererà la sua squadra, tutta italiana, con il consueto modulo 4-2-3-1: Aresti in porta; Zampano, il croato Zuparic, il polacco Salamon e Grillo in difesa; il brasiliano Gabriel e l'albanese Memushaj stazioneranno a centrocampo; Politano, Pasquato e l'islandese Bjarnason trequartisti dietro l'unica punta Melchiorri (sei reti realizzate). A disposizione: Aldegani, Pesoli, Cosic, Vitturini, Torreira, Selasi, Pogba, Sowe e Maniero (sette reti realizzate).

I ciociari guidano la classifica di serie B insieme al Carpi. Sono in serie positiva da tre turni: 1-1 con il Varese, 4-1 a Latina e con il Trapani.

I migliori video del giorno

Dovranno rinunciare all'ala sinistra Danilo Soddimo squalificato, il terzino sinistro Roberto Crivello e l'ala destra Gaetano Masucci infortunati. Il tecnico Roberto Stellone dovrebbe schierare la sua squadra con il modulo 4-4-2: Pigliacelli tra i pali; Zanon e Blanchard sulle fasce, Crivello e Schiavi centrali di difesa; Masucci, Gori, l'austriaco Gucher e Paganini a centrocampo; Dionisi (cinque reti realizzate) e Daniel Ciofani (cinque reti realizzate) in attacco. A disposizione: Zappino, Matteo Ciofani, Bertoncini, Frara, Altobelli, Musacci, Gessa, Carlini e Curiale (sette reti realizzate). Nei due precedenti disputati a Pescara i padroni di casa non hanno mai vinto: vittoria del Frosinone 2-0 nel 2006 e 1-1 nel 2011. Pronostico con leggero vantaggio per i pescaresi (quota Snai 1 a 2.60 e 12 a 1.37). Non è prevista una partita con tante reti (Under 2,5 a 1.70 e Goal a 1.75).