Giovedì 27 novembre alle ore 21:05 si disputano Inter-Dnipro e Saint-Etienne-Qarabag gare valevoli per la quinta giornata della fase a gironi dell'Europa League 2014-15, gruppo F. La partita dell'Inter sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset Premium Calcio 1 e Premium Calcio HD 2, in streaming gratis sul sito uefa.com e con l'App Premium Play. Il match tra Saint-Etienne-Qarabag sarà visibile in diretta streaming sul sito uefa.com e si potranno seguire le azioni più importanti e gli eventuali goal su Mediaset Premium Calcio 2 Diretta Europa League ed in streaming con l'App di Premium Play. Neroazzurri primi in classifica con 8 punti ed a un passo dalla qualificazione ai sedicesimi di finale.

Lotta agguerrita tra le altre tre squadre del gruppo, tutte appaiate a 4 punti.

Allo stadio Giuseppe Meazza San Siro di Milano l'Inter del nuovo corso di Mancini due, ospita gli ucraini del Dnipro (pronostico quota WilliamHILL 1 a 1.80). All'andata i neroazzurri hanno espugnato lo stadio Olimpico di Kiev con un gol di D'Ambrosio al 71'.

I due allenatori dovrebbero schierare queste probabili formazioni:

  • Inter (4-3-1-2): lo sloveno Handanovic; il giapponese Nagatomo, Ranocchia, i brasiliani Juan Jesus e Dodò; il colombiano Guarin, il francese M'vila, il brasiliano Hernanes; il croato Kovacic; gli argentini Palacio ed Icardi. A disposizione: l'argentino Carrizo, Andreolli, il serbo Vidic, D'ambrosio, il senegalese Mbaye, il serbo Kuzmanovic, il nigeriano Obi, Osvaldo. All. Roberto Mancini.
  • Dnipro (4-4-2): Boyko; Fedetsky, il brasiliano Douglas, il ceco Mazuch, il croato Strinic; il portoghese Gama, Cheberyachko, il georgiano Kankava, Konoplyanka; Zozulya, il croato Kalinic. A disposizione: il ceco Lastuvka, il rumeno Vlad, Kravchenko, Politylo, il croato Bartulovic, Shakhov, Seleznev. All. Myron Markevych.

Allo stadio Geoffroy-Guichard di Saint-Etienne s'incontrano Saint-Etienne-Qarabag (pronostico 1 a 1.42).

I migliori video del giorno

Chi vince mette una serie ipoteca per la qualificazione ai sedicesimi di finale. La partita d'andata, disputata in Azerbaigian, si è conclusa con il pareggio 0-0.

I due allenatori dovrebbero schierare queste probabili formazioni:

  • Saint-Etienne (4-2-3-1): Ruffier; Theophile-Catherine, il guaiano Pogba, il senegalese Sall, Tabanou; l'ivoriano Diomandé, Clement; Hamouma, Lemoine, Monnet-Paquet; l'olandese van Wolfswinkel. A disposizione: Moulin, Brison, Baysse, Mollo, l'ivoriano Gradel, il turco Erding. All. Christophe Galtier.
  • Qarabag (4-5-1): il bosniaco Sehic; Medvedev, Sadygov, Guseynov, l'albanese Agolli; George del Suriname, Yusifov, il brasiliano Richard, Garayev, il macedone Muarem; il brasiliano Reynaldo. A disposizione: Veliev, l'albanese Teli, Aleskerov, Gurbanov, Tagiev, Nadyrov. All. Gurban Gurbanov.