Annuncio
Annuncio

Stop alla striscia di vittorie per la Nazionale italiana di calcio guidata dal Commissario tecnico Antonio Conte. Sì, perché a Milano la sfida Italia-Croazia, valida per la quarta giornata del Girone H di qualificazione ad Euro 2016, è terminata con il risultato di 1 a 1. Al Meazza è successo tutto nel primo tempo con gli Azzurri in vantaggio con Candreva all'11esimo e poi pronta risposta della Croazia appena quattro minuti dopo con Perisic. Per l'Italia è un risultato accettabile se si considera che viene così mantenuta la testa del girone con 10 punti insieme alla Croazia. La Norvegia, vittoriosa di misura in trasferta contro l'Azerbaigian, incalza però ora al terzo posto con 9 punti in quattro partite frutto di tre successi ed una sconfitta proprio contro l'Italia. Per le qualificazioni ad Euro 2016 ci sara ora una lunga pausa visto che si tornerà a giocare per il quinto turno il 28 marzo del 2015 con le seguenti partite in calendario: Azerbaigian-Malta, Croazia-Norvegia e Bulgaria-Italia. Nel frattempo però incombe Italia-Albania, amichevole di martedì 18 novembre del 2014 a Genova. Dopo aver interpellato il Sindaco ed il Prefetto di Genova, considerando i danni legati al maltempo di questi ultimi giorni, la Figc ha reso noto che il match Italia-Albania è per ora confermato nella città ligure nonostante la Federazione si sia dichiarata disposta a ritirare il match. Il maltempo ha peraltro bloccato a Milano la Nazionale dell'Albania che di conseguenza solo nelle prossime ore dovrebbe riuscire a raggiungere la sede del ritiro fissata a Santa Margherita Ligure.

Salvo cancellazioni o spostamenti dell'ultima ora, quindi, la partita di calcio amichevole Italia-Albania si disputerà martedì 18 novembre del 2014 a Genova dalle ore 20,45 con collegamento in diretta Tv, a partire dalle ore 20,30, da parte di Rai1. Il match di Genova è l'evento clou di una campagna di solidarietà che la Figc ha attivato a favore della ripresa dell'attività sportiva in tutte quelle zone pesantemente colpite dall'alluvione.