L'ultimo incontro disputato dalla nazionale italiana di calcio a San Siro è stato un anno fa, il 15 novembre 2013, contro la Germania che qualche mese dopo avrebbe vinto i mondiali in Brasile. La partita era amichevole, ma è stato un match combattuto e finito in parità con reti di Abate per l'Italia e Hummels per la Germania. Il prossimo 16 novembre alle ore 20:45 gli azzurri tornano a San Siro, questa volta per una partita valida per le qualificazioni agli europei che si disputeranno in Francia nel 2016, contro un avversario di tutto rispetto come la Croazia con giocatori come Mandzukic, Modric, Rakitic, Olic e Srna la quale verrà a Milano per cercare la quarta vittoria come d'altronde faranno gli azzurri.

Le due squadre sono in testa alla classifica del girone con 9 punti ma la differenza reti premia i croati che hanno segnato 9 reti e non ne hanno subita nessuna. Per l'Italia di Conte è quindi un incontro fondamentale e, anche per una ragione un po' scaramantica, è stato scelto il Meazza visto che nelle partite che contano la Nazionale a Milano non ha mai perso.

È stata organizzata una manifestazione collaterale, il Viva Azzurro Puma Village in piazza Duomo che sarà aperto sabato 15 dalle ore 14 alle 17 e domenica 16 dalle ore 10 alle 17, dedicato in particolare ai bambini ma che può interessare anche gli adulti.

Un'altra iniziativa è quella proposta dalla F.I.G.C. che lancia la promozione Tingi di azzurro lo stadio e regala un biglietto a chi acquista una maglia "replica" (80 euro!) e due biglietti a chi acquista una maglia "autenthic" dell'Italia (150 euro!) sul sito www.figcstore.com

I biglietti sono in vendita su www.vivoazzurro.it e www.ticketone.it ed i prezzi sono i seguenti: Tribuna d'onore rossa 120 euro, Poltroncina rossa 90 euro, Tribuna rossa primo anello 80 euro, ridotto 40 euro, Tribuna d'onore arancio 60 euro, ridotto 30 euro, Tribuna arancio primo anello 40 euro, ridotto 20 euro, Tribuna blu e verde primo anello 25 euro, ridotto 12 euro, Tribuna rossa e arancio secondo anello 18 euro, ridotto 10 euro, Tribuna blu e verde secondo anello 15 euro, Tribuna rossa blu e verde terzo anello 10 euro.

Hanno diritto al biglietto ridotto le donne, i ragazzi fino a sedici anni nati dopo il 16-11-98, gli over 65 nati prima del 16-11-49 ed i possessori della Card Vivo Azzurro che può essere acquistata online al costo di 10 euro.

Il ct. Antonio Conte ha diramato la lista dei convocati con qualche nome nuovo come Bertolacci, Soriano e Moretti, qualche ripescaggio eccellente come Balotelli ed un'assenza importante per infortunio, Pirlo.

Ecco l'elenco completo:

  • Portieri: Buffon, Perin, Sirigu
  • Difensori: Chiellini, Moretti, Ogbonna, Ranocchia, Rugani
  • Centrocampisti: Bertolacci, Bonaventura, Candreva, Cerci, Darmian, De Rossi, De Sciglio, El Shaarawy, Marchisio, Parolo, Pasqual, Soriano, Verratti
  • Attaccanti: Balotelli, Giovinco, Immobile, Pellè, Zaza.

Due giorni dopo questo match, l'Italia scenderà di nuovo in campo, al Ferraris di Genova per un'amichevole benefica con l'Albania promossa per una raccolta fondi da destinare ad iniziative volte ad aiutare la popolazione colpita dalla recente alluvione.

Nota interessante, oltre l'abolizione dei biglietti omaggio, è che anche gli azzurri ed il ct Conte pagheranno il biglietto. Appuntamento dunque il 18 novembre alle ore 20:45 con i seguenti prezzi dei biglietti: Tribuna inferiore 25 euro, Tribuna superiore 20 euro, Distinti 14 euro, Settori 5 e 6 11,50 euro, Gradinate 5 euro.

Segui la nostra pagina Facebook!