Domenica 9 novembre per l'undicesima giornata di Seria A si affrontano allo stadio Renzo Barbera di Palermo, con fischio d'inizio alle ore 15:00, Palermo e Udinese. Gara molto interessante tra due squadre provenienti da due inattesi risultati il turno precedente. I rosanero sono passati sorprendentemente al Meazza con il Milan, i friulani sono stati sconfitti in casa dal Genoa. La partita sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e su Mediaset Premium. È possibile inoltre seguire il match in live streaming tramite le app Sky Go e Premium Play.

Dopo l'exploit di Milano la squadra di Iachini cercherà di dare continuità ai risultati per consolidare una classifica che dopo un avvio disastroso della squadra è ora di soddisfacente tranquillità.

L'Udinese di Stramaccioni deve riscattare il poker casalingo subito con il Genoa. Iachini senza lo squalificato Morganella, Strama sempre privo di Gabriel Silva, Riera e Brkic; Scuffet in panchina. In sede di pronostico l'equilibrio di questa sfida ci indirizza verso la divisione della posta, il segno X è offerto a quota 3.20.

Per gli esperti è favorita comunque la squadra di casa: segno 1 a quota 2.30. A quota 3.00 si gioca la vittoria dell'Udinese. Anche i precedenti storici di questa partita sono all'insegna dell'equilibrio: in 32 partite giocate in Serie A si contano 13 vittorie dell'Udinese contro 11 del Palermo, in 8 incontri c'è stata la divisione della posta in palio. Equilibrio anche relativamente alle sfide disputate in Sicilia, il vantaggio rosanero è lieve: 8 vittorie a 6 (3 i pareggi).

I migliori video del giorno

Nell'ultimo precedente (2012/13) vittoria friulana (2-3). Nella stagione 2010/11 l'Udinese espugnò il Barbera con un clamoroso 7-0 (tripletta di Di Natale e poker di Alexis Sanchez). Nel 2009/10 l'ultima vittoria rosanero (1-0).

Le probabili formazioni

Palermo (3-5-2): Sorrentino, Munoz, Gonzalez, Andelkovic, Pisano, Barreto, Rigoni, Bolzoni, Lazaar, Vazquez, Dybala. Allenatore Iachini

Udinese (4-3-1-2): Karnezis, Widmer, Heurtaux, Danilo, Piris, Guilherme, Allan, Badu, Kone, Thereau, Di Natale. Allenatore Stramaccioni