Lo United di Van Gaal ospita il Crystal Palace nell'11^ giornata di Premier League: sabato pomeriggio i Red Devils, in piena emergenza-infortunati, andranno a caccia di 3 punti fondamentali in chiave 4° posto. Qui United - Nonostante le due buone prestazioni offerte sia con Chelsea che nel derby di settimana scorsa, gli uomini di Van Gaal hanno raccolto solo un punto negli ultimi 180' di campionato: l'infortunio di Rojo, la squalifica di Smalling (nel derby) e l'assenza di Evans complicano inoltre il momento già di per sé difficile della squadra di Manchester.

Van Gaal spera di recuperare Phil Jones per la gara di sabato, ma qualora il centrale non dovesse farcela sarebbe pronta l'opzione-Carrick al centro della difesa: il morbido (sulla carta) impegno con il Crystal Palace dovrebbe permettere al tecnico olandese di "sperimentare" anche nuove soluzioni offensive, come quella ipotizzata in settimana di rivedere Rooney sulla linea di trequarti alle spalle dell'unica punta Van Persie.

In ogni caso lo United sabato avrà l'obbligo di centrare l'obbiettivo, visto e considerato che la vittoria manca ormai da un mese, più precisamente dal 5 ottobre (United-Everton 2-1).

United (4-3-1-2): De Gea; Shaw, McNair, Jones, Rafael; Fellaini, Blind, Di Maria; Januzaj; Rooney, Van Persie.

Qui Crystal Palace - La squadra di Warnock, quartultima in campionato e in piena zona-retrocessione (9 punti, gli stessi del Leicester che però ha perso lo scontro diretto) arriva alla sfida di sabato dopo una serie di 4 partite senza vittoria: di queste, tre sconfitte (l'ultima nel Monday Night con il Sunderlad, 1-3) e un pareggio con il West Brom (2-2).

Il Crystal Palace finora ha faticato molto anche nelle sfide più "abbordabili", e non è un caso che il manager inglese abbia chiesto pubblicamente dei rinforzi dal mercato di gennaio: a parte la difficoltà di un campionato duro e competitivo come la Premier, Warnock si è detto preoccupato soprattutto della "pochezza" della sua rosa, non tanto per un discorso qualitativo, quanto piuttosto per un fattore prettamente numerico.

I migliori video del giorno

Out O'Keefe (infortunio) e Delaney (in dubbio), il tecnico sabato non potrà contare neppure su Jedinak, espulso nel match di lunedì contro il Sunderland.

Crystal Palace (4-2-3-1): Speroni; Kelly, Dann, Delaney, Ward; Puncheon, McArthur, Ledley, Bolasie; Campbell, Chamakh.

Pronostico e quote - La passata stagione lo United ebbe la meglio nei confronti del Crystal Palace sia all'andata (2-0) che al ritorno (0-2): i bookmakers pensano che la situazione si possa ripetere anche sabato (segno 1 a 1,24, X a 5,20 e 2 a 9,50), in teoria infatti i Red Devils non dovrebbero avere particolari problemi nel portare a casa il risultato pieno.

Noi consigliamo di puntare sulla quota No Gol (2,00) anche se il Crystal Palace tra le "piccole" è una di quelle che segna di più; in alternativa puntiamo sull'over 3,5 (2,25).