Al Mapei Stadium Città del Tricolore di Reggio Emilia, sabato 29 novembre alle ore 18:00, si è disputato il primo anticipo della tredicesima giornata di serie A tra Sassuolo-Verona. Continua la marcia del Sassuolo, che batte il Verona in rimonta per 2-1 ed arriva al settimo risultato utile consecutivo ed aggancia Milan ed Udinese all'8° posto. Gli emiliani non perdono dalla 6^ giornata (2-3 con la Lazio), prima di questo incontro avevano ottenuto tre vittorie ed altrettanti pareggi. I veneti, al contrario, non vincono dalla 6^ giornata (1-0 con il Cagliari) da allora tre pareggi e quattro sconfitte. La formazione di Di Francesco parte male ed al 7' si ritrova sotto per la torsione di testa vincente di Moras su cross di Christodoulopoulos, a segno in Serie A dopo oltre cinque anni.

La replica dei neroverdi arriva a fine primo tempo, ma Magnanelli sbatte sulla traversa. Il Sassuolo tenta di fare la partita ed in avvio di ripresa, al 50', Sansone pareggia su assist di Berardi. I ritmi calano poi al 77' Peluso mette in area scaligera un pallone che Floro Flores svirgola e Taider fa il tap in per il vantaggio emiliano.

Durante la partita sono stati ammoniti: al 32' Taider (trattenuta), al 60' Berardi (atterramento), 73' Floro Flores (fallo di mano) ed al 76' Magnanelli (atterramento) del Sassuolo; al 30' Hallfredsson (ecccesso di foga), al 64' Lopez (fallo di mano) ed al 70' Campanharo (atterramento) del Verona. Mister Eusebio Di Francesco ha sostituito al 69' Floccari con Pavoletti, al 71' Sansone con Floro Flores ed all'86' Berardi con Matteo Brighi; mister Andrea Mandorlini al 65' Lopez con Taleb, al 68' Ionita con Campanharo ed all'82' Hallfredsson con Nene.

I migliori video del giorno

Vediamo i voti e le pagelle ufficiali della Gazzetta dello Sport utili per il Fantacalcio:

  • Sassuolo (4-3-3): Andrea Consigli 5,5 (una rete subita); Sime Vrsaljko 6,5, Paolo Cannavaro 6, Francesco Acerbi 6, Federico Peluso 6,5; Saphir Taider 6,5 (una rete realizzata e ammonizione), Francesco Magnanelli 7 (ammonizione), Simone Missiroli 5,5; Domenico Berardi 6,5 (un assist e ammonizione) dal 86' Brighi sv, Sergio Floccari 5,5 dal 69' Pavoletti 6, Nicola Sansone 7 (una rete realizzata) dal 71' Floro Flores 5,5 (ammonizione).
  • Verona (4-3-3): Rafael 6 (due reti subite); Alejandro Gonzalez 5, Rafael Marquez 5,5, Vangelis Moras 6 (una rete realizzata), Alessandro Agostini 5; Artur Ionita 5 dal 68' Campanharo 5,5 (ammonizione), Panagiotis Tachtsidis 5, Emil Hallfredsson 6,5 (ammonizione) dal 82' Nene sv; Nico Lopez 5 (ammonizione) dal 65' Juanito 5, Luca Toni 5, Lazaros Christodoupopoulos 5 (un assist).