Sulla carta il Lanciano è indubbiamente favorito, ma la Serie B ci ha insegnato che le sorprese sono sempre dietro l'angolo. Lanciano-Crotone è uno dei match in programma per la quindicesima giornata di serie B e vede in campo gli abruzzesi e i calabresi di Massimo Drago, reduci da una brillante vittoria contro il Bari che gli ha consentito di lasciare l'ultimo posto e di ritrovare morale in questa trasferta. Il Lanciano chiaramente vuole fare bottino pieno giocando davanti al proprio pubblico e finora la squadra di D'Aversa, va detto, ha disputato sicuramente un campionato molto positivo. Lanciano-Crotone si gioca sabato pomeriggio alle ore 15: diamo uno sguardo alle probabili formazioni delle due squadre.

Mister D'Aversa deve ancora sciogliere gli ultimi dubbi relativi alla formazione del Lanciano. Ad esempio in attacco Monachello e Gatto sembrano giocarsi una maglia da titolare e alla fine non è da escludere che sia l'ex Monaco il titolare. Ci sono delle assenze importanti in difesa per il Lanciano, ma al centro c'è sempre Troest a dettare legge, specie sui palloni aerei. Per quanto riguarda la probabile formazione del Crotone, Drago non ha a disposizione il capitano Galardo ma ritrova Jacopo Dezi in mezzo al campo. Tra i pali dovrebbe giocare ancora una volta Bajza, preferito a Secco, mentre in difesa a sinistra confermato Martella visto che Modesto non è disponibile.

In attacco Drago dovrebbe confermare il tridente che ha fatto bene nelle ultime settimane, ovvero Torregrossa perno centrale con ai suoi fianchi Ciano e De Giorgio.

I migliori video del giorno

Queste dunque le probabili formazioni che dovremmo vedere in campo sabato pomeriggio nella quindicesima giornata di serie B:

Lanciano (4-3-3): Nicolas; Aquilanti, Troest, Conti, Amenta; Vastola, Bacinovic, Di Cecco; Thiam, Piccolo, Monachello. Allenatore: D'Aversa.

Crotone (4-3-3): Bajza; Zampano, Claiton, Ferrari, Martella; Maiello, Minotti, Dezi; Ciano, Torregrossa, De Giorgio. Allenatore: Drago.

Difficile il pronostico. Il fattore campo favorisce il Lanciano, ma occhio al Crotone che gioca molto bene e che può strappare un risultato positivo.