Uno degli anticipi più interessanti della quattordicesima giornata di serie B è Bologna-Brescia, che va in scena al Dall'Ara sabato 15 novembre alle ore 20.30. Una partita che i rossoblù di Lopez devono assolutamente vincere per non perdere terreno dalla vetta. Dall'altro però ci sarà un Brescia che - pur con tanti problemi - cercherà di vendere cara la pelle. La formazione di Iaconi sta disputando un torneo molto altalenante, ma ha dei giocatori che possono fare la differenza, come ad esempio il centravanti Andrea Caracciolo, bomber navigato. Il Bologna però, dopo un inizio abbastanza difficoltoso, sembra aver intrapreso la strada giusta, quella che porta in serie A.

Non ci sono particolari problemi di formazione per Lopez per questo match con il Brescia, dunque si va verso la conferma, o quasi, della formazione che ha pareggiato sempre in casa contro la capolista Carpi. Difesa a quattro che prevede la coppia Oikonomou-Maietta al centro, Matuzalem in cabina di regia e Cacia centravanti affiancato da due giocatori rapidi come Laribi e Troianiello. Qualche indisponibile in più per il Brescia, invece, con Caracciolo e Sodinha in attacco. A centrocampo fari puntati su Benali, mediano con il vizio del gol. Bologna-Brescia sarà uno dei due anticipi della quattordicesima giornata di serie B, l'altro vede in campo Carpi e Cittadella. Ricordiamo che Entella-Modena è stata rinviata.   

Le formazioni di Bologna-Brescia

Bologna (4-3-3): Coppola; Ceccarelli, Oikonomou, Maietta, Morleo; Abero, Matuzalem, Zuculini; Troianiello, Cacia, Laribi.

I migliori video del giorno

Allenatore: Lopez

Brescia (3-5-2): Minelli; Lancini, Antonio Caracciolo, Di Cesare; Bertoli, Benali, Bentivoglio, H’Maidat, Scaglia; Andrea Caracciolo, Sodinha. Allenatore: Iaconi

Il pronostico di Bologna-Brescia

La differenza di qualità negli organici di Bologna e Brescia c'è, e lo dice anche la classifica. Sono diverse anche le ambizioni dei due club, con il Bologna che punta al ritorno in serie A complice anche l'arrivo di nuovi imprenditori in società. Difficilmente la vittoria potrà sfuggirgli.