Il secondo anticipo della 12ª giornata di Lega Pro di venerdì 7 novembre si disputa alle ore 20:45 e vede di fronte due squadre del gruppo B, Pisa-Lucchese. Il derby toscano è in programma all' Arena Garibaldi Romeo Anconetani ed i possessori di Pc, tablet o smartphone avranno l'opportunità di seguire il match in diretta sul sito internet della WebTv Sportube ed in live web streaming. Il Pisa è al secondo posto in classifica con 19 punti, insieme alla Reggiana, ad un punto dalla capolista Ascoli. E' reduce da due vittorie consecutive: 4-1 a L'Aquila ed 1-0 con il San Marino. Il 59enne tecnico Piero Braglia dovrebbe schierare questa probabile formazione tutta italiana: Pelagotti tra i pali; Sini, Lisuzzo e Paci centrali di difesa; Pellegrini e Dicuonzo sulle fasce destra e sinistra con Iori, Misuraca e Morrone a centrocampo; il marocchino Rachid Arma (capocannioniere del gruppo B con 9 reti realizzate) e Giovinco (tre reti realizzate) in attacco.

A disposizione: Moschin, Mandorlini, Frediani, Finocchio, Beretta e Stanco.

La Lucchese occupa il 17° posto in classifica con 11 punti in piena zona playout. Dopo una serie di quattro sconfitte consecutive (Carrarese ed Ascoli in casa, L'Aquila e Forlì in trasferta) nell'ultima giornata è tornata alla vittoria 2-1 nel derby toscano con il Grosseto. Il mister Guido Pagliuca dovrà rinunciare sicuramente al 23enne centrocampista Fabrizio Lo Sicco squalificato un turno dal Giudice sportivo per recidività in ammonizione (quarta infrazione). Il 38enne tecnico dei lucchesi potrebbe schierare questa probabile formazione: Di Masi in porta; Vittiglio, Calcagni (due reti realizzate), Calistri e l'argentino Espeche formeranno la difesa; a centrocampo Mingazzini e Degeri agiranno sulle fasce, Boilini, Nolè (tre reti realizzate) ed il montenegrino Raicevic stazioneranno nel mezzo del campo; Ferretti unica punta.

I migliori video del giorno

A disposizione: Casapieri, Strizzolo, Chianese, Ferrante, Fenati, Risaliti e Santeramo. Pronostico favorevole ai padroni di casa (quota Snai 1 a 1.57), durante la partita non dovrebbero realizzarsi più di due reti (Under 2,5 a 1.73 e Nogoal a 1.83).