Torino-Sassuolo è una partita che si presenta all'insegna dell'equilibrio con le due squadre che sono appaiate in classifica avendo entrambe raccolto 12 punti negli 11 incontri disputati fino a questo momento. I punti in palio sono dunque importanti perché la compagine eventualmente vincitrice farebbe un bel salto in avanti per staccarsi dalla parte bassa della graduatoria. Le probabili formazioni di Torino-Sassuolo, in programma domenica 23 novembre alle ore 12.30 e valida come anticipo dell'ora di pranzo della 12^ giornata della serie A 2014/2015, non creano molti problemi a Gianpiero Ventura ed Eusebio Di Francesco che possono contare sui rispettivi organici quasi al completo.

Il Torino dovrebbe scendere in campo con il 3-5-1-1 e con Gillet ancora favorito su Padelli per difendere i pali della porta granata. In difesa Bovo recupera ma dovrebbe andare in panchina per lasciare spazio a Maksimovic nel terzetto comprendente anche Glik e Moretti mentre le fasce laterali dovrebbero essere presidiate da Bruno Peres e Darmian. In mediana è ancora assente Basha e dal primo minuto dovrebbero essere schierati Vives, Gazzi e Farnerud con Nocerino e Benassi esclusi dall'undici titolare. In attacco Ventura è chiamato a cercare soluzioni che sblocchino un reparto poco prolifico per cui Quagliarella potrebbe essere l'unica punta sostenuto alle spalle da El Kaddouri con Amauri e Sanchez Mino pronti ad entrare a gara in corso in caso di necessità.

Il Sassuolo dovrebbe affidarsi al 4-3-3 e a Consigli nel ruolo di estremo difensore titolare.

I migliori video del giorno

Nel reparto arretrato non ci sarà certamente l'acciaccato Manfredini e la linea difensiva dovrebbe essere formata da Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi e Peluso con Gazzola, Antei, Terranova, Ariaudo, Bianco e Longhi a disposizione in panchina. In mezzo al campo è in forse Biondini per cui dal primo minuto dovrebbero giocare Taider, Magnanelli e Missiroli mentre per Brighi e Chibsah dovrebbe esserci spazio solamente in panchina. In attacco pochi dubbi sulla conferma del tridente Berardi, Zaza e Sansone con Floccari e Floro Flores a partire tra le riserve.

Torino – Sassuolo probabili formazioni:

Torino (3-5-1-1): Gillet; Maksimovic, Glik, Moretti; Bruno Peres, Gazzi, Vives, Farnerud, Darmian; El Kaddouri; Quagliarella. A disposizione: Padelli, Castellazzi, Bovo, Jansson, Molinaro, Gaston Silva, Sanchez Mino, Benassi, Nocerino, Martinez, Larrondo, Amauri. Allenatore: Ventura.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Taider, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone. A disposizione: Pomini, Polito, Gazzola, Antei, Terranova, Ariaudo, Bianco, Longhi, Chibsah, Brighi, Floro Flores, Floccari. Allenatore: Di Francesco.