Annuncio
Annuncio

L'Atletico Madrid festeggia vittoria e primo posto nel gruppo A della Champions League andando a vincere in Svezia contro il Malmoe per 2-0: una rete per tempo, quella di Koke alla mezz'ora e il raddoppio di Raul Garcia nella ripresa, regalano ai 'colchorones' tre punti fondamentali per la qualificazione. Ora, quando mancano due turni alla fine, l'Atletico comanda con nove punti, seguito dalla Juventus e dall'Olympiacos con sei, chiude il Malmoe con tre.

La Juventus, che ha battuto ieri sera per 3-2 l'Olympiacos, deve sperare in un successo dell'Atletico Madrid sulla formazione greca (prossimo match al 'Vicente Calderon') e naturalmente battere gli svedesi.

In tal caso potrebbe poi accontentarsi di un pareggio nel match conclusivo contro i 'colchorones', che chiuderà il girone. Se gli spagnoli, viceversa, non dovessero riuscire a battere i greci, tutto si complicherebbe anche per la Juventus che sarebbe praticamente costretta a vincere il big-match dell'ultima giornata.

Advertisement

Diego Simeone, al termine dell'incontro, ha dichiarato: 'Abbiamo giocato una grande partita, disputata su un campo difficilissimo. Ora dipendiamo dalla prossima partita al Calderon'. E naturalmente anche da quella partita dipenderà il destino della Juventus.

Fantacalcio Champions, voti ufficiali Gazzetta dello Sport, Malmo - Atletico Madrid

Marcatori: Koke al 30’ del primo tempo, Raul Garcia al 33’ del secondo tempo



Malmoe (modulo 4-4-2) Olsen voto 6; Tinnerholm voto 6,5, E. Johansson voto 6 (dal 18’ del secondo tempo Kroon voto 6,5), Helander voto 5,5, Ricardinho voto 5; Eriksson voto 5,5, Halsti voto 6,5, Adu voto 6, Forsberg voto 5 (dal 41’ del secondo tempo Thern senza voto); Rosenberg voto 6,5, Kiese Thelin voto 5. 

In panchina a disposizione dell'allenatore Hareide: Azinovic, Concha, Rakip, Konate, Mehmeti.



Atletico Madrid (modulo 4-4-1-1) Moya voto 6; Juanfran voto 7, Miranda voto 6, Godin  voto 6,5, Siqueira voto 5,5; Turan voto 6 (dal 31’ del secondo tempo Rodriguez voto 6), Gabi voto 6, Suarez voto 6, Koke voto 6,5; R. Garcia voto 6,5; Mandzukic voto 5,5 (dal 24’ del secondo tempo Griezmann voto 6). 

In panchina a disposizione dell'allenatore Diego Simeone: Oblak, Jesus Gamez, Cerci, Gimenez,

Tiago. 



Arbitro Clattenburg (Inghilterra)

Ammoniti: Kroon, Halsti, Eriksson, Gabi e Miranda per gioco scorretto, Godin, Juanfran e Rodriguez per comportamento non regolamentare