Tra Sassuolo e Atalanta è finita zero a zero, come in molti pronosticavano alla vigilia: la formazione emiliana, in pratica, ha ripetuto la stessa prestazione offerta domenica scorsa al 'Bentegodi' di Verona contro il Chievo (con identico risultato); anche i bergamaschi, dopo il pari a reti inviolate dell'ultimo turno a Torino contro i granata, concedono il bis, giocando (o meglio non giocando) in maniera simile. Così il Sassuolo e l'Atalanta salgono di un gradino portandosi rispettivamente a quota 12 e a quota 10.

Il Sassuolo sembra essere più intraprendente ad inizio match, senza comunque creare particolari situazioni pericolose; gli orobici controllano abbastanza bene chiudendo opportunamente tutti gli spazi.

Errori ed anche qualche episodio di nervosismo, giustificato anche dall'importanza della posta in palio.

Nella ripresa, sembra che il gioco possa finalmente decollare visto che i padroni di casa sembrano più determinati ad alzare il ritmo del gioco: prima un colpo di testa di Sansone e poi un tiro di Berardi fanno pensare ad un pressing più accentuato del Sassuolo ma in realtà si tratta soltanto di fiammate. L'occasione forse più clamorosa arriva al 73esimo per gli ospiti, con un colpo di testa di Raimondi che centra il palo (su bel traversone di Molina). Il Sassuolo prova a fare qualcosa ancora nel finale ma non succede nulla. Il Sassuolo, alla ripresa del campionato dopo la pausa per la Nazionale, sarà di scena all'Olimpico di Torino contro la squadra granata; l'Atalanta, invece, dovrà incontrare in casa nell'anticipo di sabato 22, la Roma.

I migliori video del giorno

Sassuolo - Atalanta, Fantacalcio serie A, voti ufficiali Gazzetta dello Sport 

Sassuolo (modulo 4-3-3): Consigli voto 5,5; Vrsaljko voto 6,5 e ammonizione, Cannavaro voto 6,5, Terranova voto 6, Peluso voto 5; Taider voto 5,5 (dal 43' del secondo tempo Pavoletti senza voto), Magnanelli voto 6 e ammonizione, Missiroli voto 5,5; Berardi voto 5 e ammonizione (dal 35' del secondo tempo Floro Flores senza voto), Zaza voto 5,5 (dal 27' del secondo tempo Floccari voto 6), Nicola Sansone voto 5,5. 

In panchina a disposizione dell'allenatore Eusebio Di Francesco: Pomini, Longhi, Antei, Polito Ariaudo, Biondini, Brighi, Gazzola, Chibsah.

Migliore in campo per il Sassuolo: Paolo Cannavaro



Atalanta (modulo 4-4-1-1): Sportiello voto 7; Benalouane voto 6 e ammonizione (dal 32' del secondo tempo Zappacosta voto senza voto), Stendardo voto 6,5, Cherubin voto 6,5, Dramè voto 6,5; Raimondi voto 6, Baselli voto 5,5, Migliaccio voto 6, Molina voto 6,5 (dal 36' del secondo tempo D'Alessandro voto senza voto); Moralez voto 6 (dal 23' del secondo tempo Boakye voto 5,5); Denis voto 5,5. 

In panchina a disposizione dell'allenatore Stefano Colantuono: Avramov, Scaloni, Bellini, Biava, Del Grosso,  Spinazzola, Grassi, Gomez, Bianchi.

Migliore in campo per l'Atalanta: Sportiello



Arbitro: Pasqua di Tivoli

Marcatori: nessuno

Ammoniti: Magnanelli, Berardi e Vrsaljko nelle file del Sassuolo; Benalouane per l'Atalanta