Derby ad alta tensione quello in programma venerdì 19 dicembre allo stadio del Conero di Ancona, dove alle ore 20.45 si affrontano Ancona e Ascoli., in una partita calda tra due tifoserie animate da accesa rivalità. La gara è valida per la diciottesima giornata del girone B di Lega Pro. La direzione del derby marchigiano è stata affidata al signor Stefano Giovani della sezione AIA di Grosseto, coadiuvato dai signori Oreste Muto e Orlando Pagnotta, rispettivamente delle sezioni arbitrali di Torre Annunziata e Nocera Inferiore. Ancona-Ascoli alle ore 20.45 di venerdì 19 dicembre sarà trasmessa in diretta tv da Rai Sport 1. E come tutte le partite di Lega Pro il derby marchigiano può essere seguito anche in live streaming gratuito attraverso la web tv Sportube.

Per stemperare gli animi del derby al Conero sarà ricordato nel ventennale dalla morte Costantino Rozzi, l'indimenticato Presidentissimo dell'Ascoli. Le due squadre si sono affrontate a fine agosto in Coppa Italia di categoria, i bianconeri vinsero 5-3. La squadra ospite guida saldamente la classifica del girone B, in testa con 34 punti messi in cascina con 9 vittorie e 7 pareggi; una sola sconfitta subita il 21 settembre a Ferrara con la Spal. L'Ascoli di Mario Petrone vanta oltre che un ottimo attacco(il secondo del girone)una difesa ermetica con solo 8 reti subite al momento, che rappresenta forse il punto di maggiore forza della squadra. Mentre l'Ancona di Cornacchini staziona a centro classifica a quota 22, sconfitta di misura nel precedente turno dal Pisa, la squadra che più da vicino insegue l'Ascoli Picchio nella corsa diretta alla serie B.

I migliori video del giorno

Salteranno la gara per squalifica Paoli nell'Ancona e Mengoni nell' Ascoli. Pronostico della vigilia in favore della capolista ospite, il segno 2 è offerto a quota 2.30, ma si sa i derby sfuggono a qualsiasi pronostico(e non solo i derby), e quindi ricordiamo che il segno X è proposto a quota 2.90, mentre a quota 3.20 c'è la proposta per la vittoria della squadra di casa. A noi sembra più interessante la soluzione Under 2,5 offerta a quota 1.65.