Per il campionato di Lega Pro sono in programma questa sera due anticipi validi per la sedicesima giornata: alle 19,30, per il girone A, saranno di fronte il Pavia ed il Venezia; alle 20,45, grande derby pugliese allo stadio Zaccheria tra Foggia e Lecce.

Il Pavia riceve il Venezia con l'obiettivo della vittoria che permetterebbe alla formazione lombarda di operare il sorpasso ai danni del Bassano, conquistando, seppur momentaneamente, la vetta della

classifica del girone A della Lega Pro. Il Pavia è reduce da 3 successi consecutivi, ma questa sera il tecnico Maspero dovrà far fronte alle assenze di Biasi e Carraro.

Pavia-Venezia, ore 19,30, le formazioni in campo

Il Pavia scenderà in campo con il 4-2-3-1 e con la seguente formazione: Facchin, tra i pali; difesa composta da Ghiringhelli, Malomo, Abbate e Sereni; a centrocampo giocheranno Pederzoli e Carotti; Cogliati, Cesarini e Corvesi agiranno dietro l'unica punta Soncin. In panchina, a disposizione dell'allenatore Riccardo Maspero ci saranno Volturo, Cristini, Sorbo, Cardin, Falconieri, Ferretti e Romanini. 

Il Venezia risponderà con un 4-3-1-2 che prevede Fortunato tra i pali; Cernuto, Legati, Marino e Ghosheh in difesa; Zaccagni, Esposito e Varano in mediana; Bellazzini dietro il tandem Magnaghi-Raimondi. In panchina a disposizione dell'allenatore Michele Serena: D’Arsiè, Panzeri, Scanferlato, Alba, Chin, Siega e Franchini.



Torna dopo ben diciassette anni di assenza il derby pugliese tra Foggia e Lecce (l'ultima sfida fu nel febbraio del 1997 e terminò 0-0).

I migliori video del giorno

Sono forse le due formazioni del girone C che in questo momento godono della forma migliore. Il Foggia ha infilato 11 risultati utili consecutivi, visto che la formazione allenata da De Zerbi non perde dalla quarta giornata (0-2 a Benevento): inoltre i rossoneri non hanno finora mai perso in casa (3 vittorie e 5 pareggi in 8 gare). Per contro il Lecce ha ottenuto 20 punti nelle ultime 8 giornate, infilando tre successi nelle ultime tre trasferte (Salerno, Aversa e Benevento). Ci aspettiamo, dunque, un match appassionante.

Foggia-Lecce, ore 20,45, diretta TV su Raisport 2: così in campo

De Zerbi schiererà un 4-3-3 con Narciso in porta; Bencivenga, Potenza, Gigliotti e Agostinone a comporre la linea difensiva; Sicurella, Agnelli e D’Allocco in mediana; tridente d'attacco formato da Sarno, Iemmello e Cavallaro. In panchina a disposizione del tecnico rossonero: Tarolli, Loiacono, Grea, Altobelli, Maza, Bollino e Leonetti

Modulo 4-3-3 anche per Lerda, tecnico del Lecce, che schiererà questo undici iniziale: Caglioni tra i pali; Mannini, Martinez, Abruzzese e Donida nella difesa a quattro; a centrocampo agiranno Papini,

Filipe e Salvi; attacco composto da Carrozza, Moscardelli e Doumbia. In panchina a disposizione del tecnico dei giallorossi: Petrachi, Vinetot, Rullo, Lepore, Bogliacino, Rosafio e Della Rocca.