Il programma domenicale della 15^ giornata di Serie A si concluderà alle 20,45 con l'attesissimo big match tra Milan e Napoli: separate da soli 3 punti in classifica, le due squadre andranno a caccia di un successo fondamentale in chiave-3°posto sperando che sia il Genoa (impegnato con la Roma), sia la Samp (contro la Juve) in questo turno perdano punti.

Qui Milan- L'illusorio successo contro l'Udinese nella penultima di campionato ha lasciato immediatamente spazio alla delusione post-Genoa: la sconfitta di Marassi -la 3^ in questo avvio di stagione- ha rallentato per l'ennesima volta la rincorsa degli uomini di Inzaghi al tanto agognato piazzamento-Champions e fatto "scricchiolare" le poche certezze che i rossoneri sembravano aver finalmente trovato.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Il calendario oltretutto in questo senso non aiuta, dopo il Napoli infatti il Milan dovrà affrontare la proibitiva trasferta dell'Olimpico (contro la Roma): domenica sera dunque Inzaghi riconfermerà gran parte della formazione di Genova, l'unica novità riguarda il ritorno di Muntari a centrocampo; in attacco Bonaventura dovrebbe essere favorito su Honda, per Torres invece ancora panchina.

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Bonera, Rami, Mexes, Armero; Muntari, De Jong, Montolivo; Bonaventura, Menez, El Shaarawy

Qui Napoli- Dopo il netto successo ai danni dello Slovan Bratislava nell'ultima giornata del girone di Europa League, gli azzurri di Benitez devono riconfermarsi e tornare alla vittoria anche in campionato: i 3 pareggi consecutivi nelle ultime 3 hanno allontanato ulteriormente i partenopei da Roma e Juventus (distanti ora 8 e 11 punti), non centrare i 3 punti neppure domenica potrebbe voler dire abbandonare qualsiasi sogno di gloria.

Squalificato Maggio, il tecnico spagnolo (come spesso capita) non mancherà di smentire ancora una volta i pronostici e proporre diverse variazioni di formazione rispetto alla sfida di Europa League: in difesa ballottaggio Henrique-Mesto, a centrocampo dubbio David Lopez-Gargano, mentre in attacco Higuain -e questa sembra l'unica certezza- ritroverà una maglia da titolare.

I migliori video del giorno

Napoli (4-2-3-1): Rafael; Mesto, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Inler, David Lopez; Mertens, Hamsik, Callejon; Higuain

Pronostico e quote- La scorsa stagione il Napoli ebbe la meglio dei rossoneri sia nel girone d'andata (Milan-Napoli 1-2) che in quello di ritorno (Napoli-Milan 3-1), e in entrambe le occasioni mostro una netta superiorità.

I bookmakers però considerano la partita di domenica sera come una vera e propria tripla nonostante la differente qualità dei singoli (segno 1 a 2,70, X a 3,20, 2 a 2,65, 1X a 1,44, X2 a 1,44 e 12 a 1,26): il nostro consiglio in questo caso è di puntare sulla vittoria del Napoli, in alternativa giochiamo l'allettante over 3.5 quotato 3 volte la posta.