Real Sociedad-Barcellona è fissata in calendario per le ore 21 di domenica 4 gennaio del 2015. All'Estadio Municipal de Anoeta, per la 17esima giornata del girone di andata della Liga 2014-2015, le due squadre scenderanno in campo sotto la direzione dell'arbitro Signor Carlos del Cerro Grande. Guardando la classifica, Real Sociedad-Barcellona è sulla carta una partita di calcio senza storia considerando che dopo 16 turni i padroni di casa hanno 15 punti rispetto ai 38 del Barcellona che, tra l'altro, è stato temporaneamente raggiunto dall'Atletico Madrid che ha battuto in casa per 3 a 1 il Levante nell'anticipo del sabato.

Ne consegue che per il segno 2, sul match Real Sociedad-Barcellona, i bookmakers propongono delle quote stracciate. Per esempio, Lottomatica/Better paga attualmente il colpo esterno del Barcellona ad appena 1,30 volte la posta rispetto a 5,50 per il pareggio e ben 9 volte la posta per il segno 1. David Moyes, allenatore della Real Sociedad, per la difficile gara interna contro il Barcellona ha convocato i seguenti giocatori: Aritz Elustondo, Zubikarai, Hervías, Rulli, Finnbogason, De la Bella, Carlos Martínez, Canales, Gaztañaga, Agirretxe, Yuri, Ansotegi, Xabi Prieto, Iñigo, Vela, Markel, Pardo, Chory Castro e Granero. In Tv la diretta di Real Sociedad-Barcellona, dalle ore 21 di domenica 4 gennaio del 2015, sarà trasmessa dal canale FoxSports.

David Moyes, dal 10 novembre del 2014 alla guida della Real Sociedad dopo aver siglato con il club un contratto biennale, in cinque partite di Liga 2014-2015 ha ottenuto una vittoria, tre pareggi ed una sola sconfitta. Il tecnico, ex Manchester United ed Everton, ha preso il posto di Jagoba Arrasate che è stato sollevato dall'incarico il 2 novembre del 2014.

E complessivamente la Real Sociedad ha realizzato 11 dei 15 punti ottenuti in 16 partite di campionato proprio tra le mura amiche grazie a tre vittorie, due pareggi e tre sconfitte. Dopo la trasferta contro la Real Sociedad, il Barcellona scenderà in campo tra le mura amiche l'8 gennaio per il match di Copa del Rey contro l'Elche, e poi l'11 gennaio del 2015, per la 18esima di Liga, sempre in casa per il big match contro l'Atlético de Madrid in calendario con fischio d'inizio alle ore 21.