Ormai ci siamo, domenica 11 gennaio alle ore 15 andrà in scena l'atteso derby della Capitale. Sarà un Roma-Lazio non solo fondamentale per stabilire la superiorità cittadina, ma anche per per la classifica, visto che entrambe le squadre sono nelle primissime posizioni. L'augurio di tutti è quello di vedere ovviamente una grande partita in campo e nessun tafferuglio nè dentro nè fuori dallo stadio. La Roma ha accorciato le distanze in classifica dalla Juventus ed è a -1, ma giocherà contro una Lazio in grandissima forma, che forse ha maggiori chance di aggiudicarsi il derby, visto lo stato di grazia di alcuni giocatori della squadra di Pioli.

La Roma, non dimentichiamolo, dovrà fare a meno di due giocatori importanti come Gervinho e Keita, impegnati in questo mese nella Coppa d'Africa, che terminerà solo l'8 febbraio.

Quale sarà la formazione della Roma contro la Lazio? Il derby è una partita particolare, ma Garcia non snaturerà la sua squadra. O almeno così sembra. In porta dunque giocherà De Sanctis, sulle corsie esterne conferme per Maicon (che però non è certo al meglio) e Holebas, con al centro Astori che si gioca una maglia con Yanga-Mbiwa per far coppia con l'intoccabile Manolas.

A centrocampo il sacrificato potrebbe essere Strootman, che sta recuperando la condizione. De Rossi sarà il perno centrale con ai suoi lati Pjanic e il rientrante Nainggolan, tenuto a riposo nella trasferta di Udine. In attacco Destro rischia di partire ancora dalla panchina (andrà via in questa finestra di mercato?) e dunque Totti faro con ai suoi lati Iturbe e uno tra Ljajic (in dubbio per una botta rimediata nell'ultima partita) e Florenzi, più adatto magari per dare equilibrio alla squadra.

Il pronostico di Roma-Lazio è davvero molto complicato, perchè in un derby può succedere davvero di tutto.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A A.S. Roma

Ma, come dicevamo, al momento la Lazio sembra avere qualcosa in più rispetto ai giallorossi, almeno sul piano della condizione atletica. Nessuno dunque si stupirebbe in caso di successo di Klose e compagni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto