Alle ore 19:00 di giovedì 19 febbraio, si sono disputate otto gare valevoli per i sedicesimi di finale d'andata dell'Europa League 2014/15. In campo anche tre squadre italiane: Roma e Torino hanno affrontato in casa rispettivamente gli olandesi del Feyenoord ed i baschi dall'Athletic Bilbao, il Napoli in Turchia contro il Trabzonspor. Alle ore 21:05 sono in programma le restanti otto partite con l'Inter attesa in Scozia dal Celtic e per la Fiorentina c'è l'esame Tottenham al White Hart Line.

Roma-Feyernoord 1-1

Roma ancora sbiadita: all'Olimpico brutto e pericoloso 1-1 con Feyenoord.

Fra una settimana, a Rotterdam, sarà dura. Primo tempo non esaltante ma sempre in mano ai giallorossi. Gervinho si divora il vantaggio in avvio ma si riscatta al 22', su assist di Torosidis, firmando di tacco l'1-0. Ivoriano ancora minaccioso al 25', poi nel finale ci prova Kazim: Skorupski devia in angolo. Nella ripresa subito il pari del Feyenoord: traversone di Immers, facile tap-in di Kazim al 55'. Gli ospiti, più presenti fisicamente, non faticano troppo a controllare la Roma che all'84' con Doumbia, spreca l'unica palla gol.

Trabzonspor-Napoli 0-4

Il Napoli travolge il Trabzonspor e si assicura il passaggio del turno. Al 6' partenopei subito in gol sugli sviluppi di un angolo ed Henriquez che insacca. I turchi cercano il palleggio, ma Higuain non perdona ed è 2-0 al 20'. Poco dopo arriva il tris di Gabbiadini. Napoli scatenato ed al 33' traversa di Higuain. Solo al 74' arriva un'occasione turca con Cardozo che non trova la porta. All'85' Mertens sbaglia un rigore. La partita non ha molto da dire, il Napoli spadroneggia ed al 92' arriva anche il quarto gol con Zapata.

Torino-Athletic Bilbao 2-2

Il Torino pareggia 2-2 con l'Athletic Bilbao nei sedicesimi di finale d'andata dell'Europa League 2014/15. Stadio Olimpico esaurito. Alla prima azione al 9' passano i baschi col giovane Williams che poi fallisce il raddoppio. Al 18' pareggia Maxi Lopez, lesto a raccogliere un cross di Molinaro. I granata crescono: Martinez sciupa due facili occasioni. Al 42' però, arriva la doppietta di Maxi Lopez con uno stupendo colpo di testa. As inizio ripresa Toro pericoloso con Molinaro, ma Iago Herrerin respinge. Al 73' doccia fredda per il Toro, raggiunto da un gol di Gurpesi che poi nel finale centra la traversa.

Altre partite delle ore 19:00

  • Aalborg-Club Brugge 1-3 (al 25' Oulare (C), al 29' Refaelov (C), al 61' autogol Petersen (C), al 71' rigore Helenius)
  • Dnipro-Olympiakos 2-0 (al 51' Kankava, al 55' Rotan)
  • PSV-Zenit Petersburg 0-1 (al 64' Hulk)
  • Wolfsburg-Sporting 2-0 (al 47' ed al 63' Dost)
  • Young Boys-Everton 1-4 (al 10' Hoarau (Y), al 24' Lukaku, al 28' Coleman, al 39' ed al 58' Lukaku)
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto