Il trofeo è quello più ambito del continente europeo ma la Coppa dei Campioni d'Europa, oggi meglio conosciuta come Champions League, oltre al titolo ed al prestigio porta con sé tanti soldi, milioni di euro sonanti che nell'asfittico panorama calcistico italiano, funestato da scandali, subissato di debiti e dipendente dai diritti televisivi monopolizzati da poche società del settore possono fare la differenza. Quei milioni di euro possono donare ad una squadra di calcio l'autonomia di scelta; forse trofeo ancora più ambito della Coppa vera e propria.

Premio Champions Juve per la finale

Il titolo della Juve ha segnato in borsa un rialzo del 34,84% nell'ultimo semestre che è un dato molto positivo ma che potrebbe nei prossimi giorni aumentare ancora.

Gli azionisti sperano nella vittoria alla finale per vedere premiata l'azione e raggiungere un pareggio di bilancio che porterebbe i conti finalmente in pari. Ma anche un eventuale 2° posto porterebbe dei premi da nababbi. Secondo il sito Calcio&Finanza.it, esperto del settore e specializzato sul lato finanza del calcio, in caso di vittoria alla Juve arriverebbero circa 95 milioni di euro e in caso di 2° posto circa 90 milioni di euro. Il premio della Champions 2015 è così suddiviso:

  • 50 milioni circa per market pool, la suddivisione cioè degli incassi derivanti dalle trasmissioni televisive delle partite
  • 21 milioni circa per bonus partecipativi e performance ottenute
  • 14 milioni per gli incassi delle 6 partite giocate più l'incasso della finale
  • 10,5 milioni in caso di vincita e 6,5 milioni in caso di 2° posto

Vedremo cosa porterà a casa la squadra italiana e poi sapremo quanto sarà riconosciuto come premio extra a ciascun giocatore.

Al momento si può solo dire, che guardando al versante economico e tralasciando per un attimo quello agonistico, c'è da augurarsi che la squadra italiana vinca quanto più possibile anche per le altre squadre italiane che sono state eliminate dalla competizione. Difatti i premi sono ripartiti su base nazionale, pertanto una volta escluse le altre squadre quello che resta va alla squadra vincente.

In questa stagione hanno partecipato alla Champions, oltre alla Juve, il Napoli eliminata ai preliminari e la Roma eliminata nella fase successiva ai gironi.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!