Basterà attende ancora un mese circa per vedere il nuovo volto societario del Milan, per il momento in fase evolutiva ma prossimo ormai a definire il proprio assetto societario. Previsto in settimana il vertice societario cruciale che definirà i piani del sodalizio tra Berlusconi e Mr Bee, nel corso di un meeting finanziario dove saranno presenti i vertici della Fininvest e quelli del broker thailandesse Bee Taechaubol.

Le parti avevano concordato un termine di otto settimane per la stesura dell'accordo definitivo che consentirà a Mr Bee di garantirsi il 47% delle quote societarie dell'A.C Milan, ma in queste tre settimana dall'avvenuto accordo verbale, le parti hanno lavorato alacremente per definire l'operazione finanziaria.

Pubblicità
Pubblicità

La Fininvest intanto ha deliberato un piano di investimenti sul mercato per un valore di 150 milioni di euro, fondamentale per rilanciare le ambizioni del Milan a livello nazionale e soprattutto internazionale.

Ma la maggior parte dei fondi che rimpingueranno le casse del Milan sono attesi dalla quotazione nella Borsa asiatica e il passo successivo verso la quotazione nella borsa di Hong Kong dove sarà determinante proprio l'entrata in campo di Mr Bee.

Pubblicità

Il mercato del Milan

Intanto il mercato prosegue tra alti e bassi. Il Milan non ha avuto polso fermo nel portare a termine gli affari relativi a Jackson Martinez (che si è accasato all'Atletico Madrid) e Geoffrey Kondogbia soffiato dall'Inter in extremis. Ma Galliani, deciso a proseguire il proprio percorso nel piano di rafforzamento del Milan, ha già chiuso le operazioni relative ad Andrea Bertolacci, che arriva in rossonero per 20 milioni di euro ed è vicinissimo all'acquisto di Axel Witsel, per il quale sono stati offerti allo Zenit ben 30 milioni di euro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Ma non è tutto. Il Milan continua ad essere in pole per l'attaccante colombiano Bacca, che vanta una platea di pretendenti qualificate, ma che il Milan è deciso a far suo già la prossima settimana. Poi si comincerà a mettere mano alla difesa, vero tallone d'Achille del Milan nella scorsa stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto