E' arrivato al traguardo il Campionato mondiale di calcio Under-20 2015. Sabato 20 giugno, alle ore 7 della mattina in Italia, al North Harbour Stadium di Auckland, in Nuova Zelanda, va in scena la Finale: Brasile - Serbia. Verdeoro a caccia del sesto titolo mondiale, che permetterebbe anche l'aggancio dell'Argentina in vetta all'albo della categoria. La Serbia cerca la prima storica affermazione. Per gli appassionati che vorranno svegliarsi sabato mattina con caffè e finale mondiale in diretta tv, Brasile-Serbia, dalle ore 7.00 (sempre italiane) potrà essere seguita su Eurosport.

Pubblicità
Pubblicità

L'atto conclusivo sarà preceduto dalla finalina Senegal-Mali, alle ore 3.30 della notte, ecco il pronostico prima di tornare a Brasile-Serbia. Grande impressione tutte le selezioni africane in Nuova Zelanda, ma nulla da fare, la finale è sfuggita. E' andato più vicino alla finale il Mali arrivato ai tempi supplementari con la Serbia(2-1) che non il Senegal surclassato dal Brasile(5-0). Il nostro consiglio su questo è match di puntare sul Goal.

Pubblicità

L'ha vista bene e da vicino il nostro Daniele Orsato tutta la classe del Brasile Under 20, da vicino in quanto arbitro della semifinale a Christchurch tra i Verdeoro e il Senegal terminata con un netto e chiaro risultato di 5-0 per la selezione brasiliana, illuminato dalle giocate dei vari Marcos Guilherme (Atletico Paranaense), Andreas Pereira (Manchester United), Danilo (Sporting Braga) o Jorge (Flamengo), tutti ragazzi destinati a carriere importanti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Pronostici Calcio

La selezione guidata dal commissario tecnico Rogerio Micale parte con i favori della vigilia per la conquista della coppa del mondo, ma i conti vanno fatti con la Serbia di mister Veljko Paunovic. Veljkovic del Tottenham, Jankovic del Catania, e anche Maksimovic, Saponjic e Zivkovic le stelle della squadra. Forse un po' a sorpresa, ma finale meritata per i giovani serbi che dopo aver vinto il difficile gruppo D davanti a Uruguay, Mali e Messico, hanno avuto la meglio dell'Ungheria agli ottavi, Stati Uniti ai quarti e Mali in semifinale.

Pronostico: sia agli ottavi che ai quarti il Brasile ha avuto bisogno dei rigori per andare avanti, questo aveva sollevato qualche perplessità, ma in semifinale tutta la potenzialità dei Verdeoro è tornata fuori prepotentemente. La Serbia è avversario da non sottovalutare, ben messo in campo e rapidissimo quando riparte; è una finale e se pure il Brasile si lascia preferire nettamente il pronostico della partita non è scontato. Noi crediamo che sarà il Brasile ad alzare la Coppa al cielo, il dubbio è se dopo 90 o 120 minuti.

Pubblicità

Il nostro consiglio è per il segno 1, ma con l'Under 2,5 da tenere presente come alternativa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto