Un'operazione che ha già fatto gridare allo scandalo i tifosi della Fiorentina meno esperti, ma che invece ha già fatto venire l'acquolina in bocca a quelli più competenti: la Fiorentina porta a casa uno dei centrocampisti più richiesti a livello europeo (Mario Suarez, con l'Inter beffata ancora una volta), seppur non più titolare inamovile dell'Atletico Madrid, più 10 milioni abbondanti per Savic. Al montenegrino va un grazie enorme per quello che ha dato da calciatore e da uomo alla Fiorentina ed ai suoi tifosi: mai una polemica o una parola fuori posto in 3 anni disputati con la maglia viola.

Pubblicità
Pubblicità

I 10 milioni, forse anche qualcosina in più, oltre a Mario Suarez (che ha accettato la Fiorentina dopo una telefonata avuta con Cognigni che si è servito di un interprete spagnolo nell'occasione, dopo i dubbi del primo momento), si aggiungeranno ai già 15 del budget viola, a cui si sommeranno presto anche quelli della cessione di Mario Gomez: il necessario per una piccola rivoluzione insomma, che porterà a Firenze prima di tutto Milinkovic-Savic, stella serba del Genk, che formerà proprio con Suarez una coppia di centrocampo ben assortita e fortissima per il 4/2/3/1 di Paulo Sousa.

Pubblicità

Il portoghese ieri in conferenza stampa dopo l'amichevole col Carpi aveva già fatto capire di aver dato l'ok alla cessione di Savic, se con quei soldi si fosse costruito centrocampo nuovo. Molti giornalisti avevano invece del tutto equivocato quelle parole ed il suo messaggio, con dei titoloni oggi presenti su siti internet e carta stampata del tipo: "Sousa blinda Savic".

Il budget a disposizione dicevamo permetterà ora di acquistare anche un ottimo sostituto del Savic difensore, un terzino destro e 1 o 2 attaccanti: 1 centravanti low cost ed una seconda punta di valore, oppure solo un jolly offensivo, capace di ricoprire varie posizioni in avanti, fino a formare una squadra all'altezza anche questa volta di poter competere per un piazzamento europeo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Fiorentina Calciomercato

Inter, Milan e Napoli sono cresciute sulla carta davvero tanto e quindi diventa dura ora sognare ancora la Champions, ma la Fiorentina del prossimo anno non sarà più debole di quella dell'anno passato, e lotterà per confermare il piazzamento da Europa League.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto