Pochi giorni alla Supercoppa, ma il calciomercato non muore mai. La ricerca dell'uomo di qualità da parte della Juventus è oramai acclarata ed anche i profili seguiti dalla società bianconera sono oramai ben chiari. La maggior parte sono tedeschi è corrispondono ai nomi di Julian Draxler, Mario Götze ed infine Marco Reus. Insomma, tre giocatori di valore assoluto che accontenterebbero senza minima ombra di dubbio il tecnico della Vecchia Signora, Massimiliano Allegri, ma anche tre giocatori differenti tra loro.

Pubblicità
Pubblicità

Juventus si punta Marco Reus se salta Draxler

Il comportamento dello Schalke 04 non è stato apprezzato dalla società di corso Galileo Ferraris, che per il classe '93 non va oltre l'offerta di 15 milioni più 9 di bonus. Non solo trequartista, ma anche esterno e volendo lo si può definire anche centrocampista, l'allenatore dei campioni d'Italia ha affermato che il ragazzo è chiaramente da Juventus. Se le condizioni del club tedesco non dovessero cambiare, secondo il Tuttosport, il duo Beppe MarottaFabio Paratici tenterebbe il colpaccio Marco Reus, il fenomeno del Borussia Dortmund che metterebbe d'accordo tutti: società e tifosi

Götze apre alla cessione

Nonostante il gol contro il Milan e le parole al miele di Pep Guardiola, Mario Götze continua a far parlare in chiave di Calciomercato.

Allegri lo ha definito chiaramente un attaccante, ma se dovesse arrivare non storcerebbe affatto il naso, anzi. Sul ragazzo che ha deciso la finale della Coppa del Mondo contro l'Argentina, consegnando di fatto alla Germania il suo quarto Mondiale, adesso medita. Al termine della sfida contro i rossoneri di Mihajlovic ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Bild: "Negli ultimi due anni non è stato affatto semplice per me. Dipende tutto dal Mister, spero parli al più presto con me".

Pubblicità

Sul ragazzo c'è anche il forte interesse del Manchester United, orfano oramai di Angel Di Maria finito al Paris Saint Germain.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime di calciomercato Juventus? Clicca sul pulsante Segui, poco più in alto del titolo.

Leggi tutto