La Juventus è stata la vera sorpresa, in negativo, di questo avvio di campionato. I bianconeri, infatti, hanno perso le prime due partite disputate in Serie A, cosa che non era mai avvenuta nella storia del club. Sulla carta, però, la Juventus ha fatto un buon mercato: basti pensare che, perso Draxler, Marotta è riuscito ad acquistare un giocatore di grande talento come Hernanes, oltre a Cuadrado, che potrebbe tornare ai livelli della Fiorentina. La vera sfida della Juventus sarà quella di riuscire a ripetersi dopo le partenze di elementi fondamentali come Pirlo, Tevez e soprattutto Vidal.

Riteniamo infatti che non ci siano in circolazione giocatori come il cileno: il prototipo del centrocampista moderno. Ma vediamo quale sarà la formazione titolare della Juventus e quali sono i giocatori da prendere e da evitare al Fantacalcio. Ecco tutti i nostri consigli per i fantallenatori.

Consigli Fantacalcio, formazione-tipo della Juventus: garanzie, scommesse e possibili flop

La sosta della serie A è una vera e propria manna dal cielo per il tecnico Massimiliano Allegri, che dovrà riorganizzare la sua Juve. I bianconeri scenderanno in campo con un 4-3-3 molto dinamico. Ecco la probabile formazione titolare della Juventus: Buffon, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Marchisio, Hernanes, Pogba, Cuadrado, Mandzukic, Dybala.

Un giocatore che potrebbe davvero esplodere nel campionato italiano è Alex Sandro, che ha fatto benissimo al Porto e che è considerato il nuovo Roberto Carlos: non lasciatevelo sfuggire all'asta. Per quanto riguarda i centrali difensivi, Bonucci e Chiellini, nonostante il pessimo esordio della Juve, restano delle garanzie, così come Buffon.

Dubbi su Lichtsteiner, che è distratto in difesa e poco propositivo in attacco: lo svizzero potrebbe essere un flop, ve ne sconsigliamo l'acquisto. Hernanes, invece, ha tutto per tornare ai livelli di quando era la stella della Lazio: il brasiliano sarà il perno della manovra bianconera e a lui verranno affidati tutti i calci piazzati (molto probabilmente anche i rigori).

Anche Cuadrado potrebbe tornare ad essere il giocatore devastante che abbiamo conosciuto quando giocava nella Fiorentina. Vi consigliamo l'acquisto sia del brasiliano che del colombiano, entrambi ottimi assist-man. Più complicato il discorso su Pogba: finora è stato irriconoscibile, ma è stato impiegato fuori posizione da Allegri. Noi andiamo controcorrente e non ve consigliamo l'acquisto, dato che potrebbe anche non ripetersi. In attacco, non potete farvi sfuggire Dybala: l'ex Palermo ha tutte le qualità per non fare rimpiangere Tevez (è stato uno dei migliori attaccanti per media-voto la scorsa stagione). Sconsigliamo l'acquisto di Morata, che non è considerato titolare da Massimiliano Allegri, anche se rimane comunque un attaccante da doppia cifra.

Sì a Mandzukic, dato che la squadra è stata costruita per lui: il croato ha un buon fiuto del gol e potrebbe tranquillamente arrivare a quota quindici/venti gol in questa stagione.