La giornata di serie A n° 4, come da calendario è inserita dopo la tre giorni di calcio europeo con Champions League ed Europa League. Anche se sono competizioni distinte dal nostro massimo campionato di calcio, per quanto concerne il Fantacalcio, queste partite infrasettimanali condizionano e non poco il gioco. Infatti la parola che più fa paura agli appassionati di questo gioco manageriale è il turnover che molti allenatori di serie A attuano quando ci sono numerosi impegni ravvicinati. La Juventus e la Fiorentina per esempio hanno schierato domenica squadre diverse da quelle che hanno schierato nei rispettivi impegni europei.

Carpi-Fiorentina 0-1

Dopo lo stop interno di Europa League, la Fiorentina doveva necessariamente vincere sul campo del Carpi. Sousa ha ripresentato in campo Rossi al fianco di Babacar anche se “Pepito” in ritardo di condizione per via dell’infortunio è ancora lontano dai suoi standard abituali. Il risultato ha sorriso alla squadra viola ma il Carpi li ha seriamente messo in difficoltà soprattutto con l’ex Matos e Borriello.

Il migliore in campo è stato Tatarusanu e questo la dice lunga sull’andamento dell’incontro.

Benussi 6, Zaccardo 6, Bubnjic 6, Romagnoli 6, Letizia 7, Lollo 6,5, Cofie 5,5, Fedele 6, Gabriel Silva 6, Matos 6, Borriello 6,5, Lazzari 6, Di Gaudio 5,5, Mbakogu 5,5.

Tatarusanu 7, Pasqual 6, G. Rodriguez 5,5, Roncaglia 6,5, Gilberto 6, Tomovic 5,5, Borja Valero 7, M. Suarez 6, Alonso 6,Rossi 5,5, Bernardeschi 6, Kalinic 6, Babacar 6,5, Verdu 6.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Inter

Gol: Babacar

Ammoniti: Fedele, Lollo, Cofie, Tatarusanu, Pasqual, Alonso, Suarez

Chievo-Inter 0-1

Continua inesorabile la marcia dell’Inter di Mancini, prima da sola ed a punteggio pieno dopo la quarta vittoria su altrettante partite. Handanovic che non prende gol per la seconda partita di fila ed il ritorno al gol di Icardi sono le notizie positive. Per il gioco bisogna aspettare ancora perché anche contro il Chievo l’Inter non ha convinto ed ha subito troppo gli attacchi del Chievo.

Ma seconta il risultato, sembra che quest’anno l’Inter sia effettivamente tornata al vertice.

Bizzarri 6, Frey 6, Gamberini 6, Cesar 5,5, Gobbi 5, Castro 6,5, N. Rigoni 6, Hetemaj 6, Birsa 6, Paloschi 5,5, Meggiorini 5,5, Inglese 5,5, Mpoku 5,5, Pepe s.v.

Handanovic 6, Santon 6,5, Kondogbia 6,5, Murillo 6, Telles 6, Guarin 5,5, Medel 7, Felipe Melo 6, Perisic 6, Icardi 6,5, Jovetic 6, Ranocchia 6, Palacio 6, Brozovic s.v.

Gol: Icardi

Assist: Kondogbia

Ammoniti: Meggiorini, Rigoni, Mpoku, Guarin.

Gol : Icardi

Ammoniti: Guarin, Rigoni, Meggiorini, Mpoku

Genoa-Juventus 0-2

Arriva finalmente la prima vittoria in campionato per la Juventus che batte il Genoa a Marassi. Vittoria mai in discussione contro un Genoa con evidenti limiti in attacco per via dei numerosi infortuni. Una sfortunata autorete del portiere Lamanna su tiro di Pogba che dopo il legno carambola sul portiere, spiana la strada ai bianconeri che poi raddoppiano su rigore con Pogba in 11 contro 10 per l’espulsione di Izzo.

Non bella ma fortunata la Juventus torna a sorridere e prova ad iniziare la rimonta.

Lamanna 5,5, De Maio 5,5, Burdisso 6, Izzo 4,5,Cissokho 6, Rincon 5, Dzemaili, Laxalt 6,5, Perotti 5,5, Capel 5,5, Ntcham 6,5, Pandev 6, Figueiras 5,5, Tachtsidis 6,5.

Buffon 6, Lichsteiner 5, Barzagli 6,5, Chiellini 6,5, Evra 6, Sturaro 5,5, Lemina 6, Pogba 6,5,Cuadrado 7, Morata 6, Mandzukic 6, Pereyra 7, Zaza s.v, Hernanes s.v.

Gol: autorete Lamanna, Pogba

Ammoniti: Evra, Dzemaili, Zaza, Pogba , Lemina,

Espulsi: Izzo

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto