Non c'è più tempo per ripensare alla super sfida di domenica scorsa contro l'Inter, perchè è subito Champions League, Allegri deve pensare all'importantissima partita di domani sera, allo Stadium, contro il Borussia Moenchengladbach.

La situazione in Europa, per i bianconeri, è completamente diversa da quella in campionato: una vittoria contro i tedeschi consentirebbe di mettere già un piede negli ottavi di finale.

Consueto allenamento della vigilia, quello che sosterranno i bianconeri oggi a Vinovo, con inizio previsto per le ore 14.45: i primi quindici minuti della seduta saranno aperti ai media. 

In seguito, alle ore 19.20, è prevista la tradizionale conferenza stampa nella sala dello Stadium, con mister Massimiliano Allegri e Sami Khedira che incontreranno i giornalisti. Alle 18.30, invece, si svolgerà l'incontro del Borussia Moenchengladbach con i rappresentanti della stampa: i tedeschi prenderanno confidenza con il terreno di gioco dello Stadium a partire dalle 19.00.

News Juventus martedì 20 ottobre: nulla di grave per Buffon, Morata titolare

Per quanto riguarda lo stato di salute dei giocatori bianconeri, c'è ottimismo per il recupero di Gigi Buffon: il portierone juventino ha riportato solo una botta al polpaccio e lo staff medico ha ritenuto non necessari i consueti accertamenti strumentali. 

Quale formazione deciderà di mettere in campo Massimiliano Allegri? Conferma dal primo minuto per Alvaro Morata, uscito imbronciato da San Siro perchè poco soddisfatto della sua prova.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Accanto all'ex Real, Dybala appare favorito su Mario Mandzukic ma il dubbio verrà sciolto soltanto poche ore prima del match. 

Juventus-Borussia Moenchengladbach: le probabili scelte di Allegri

Allegri ci ha abituato alle sorprese anche per quanto riguarda il modulo di gioco: l'inedito 4-4-2 visto a San Siro contro l'Inter, con un super Barzagli come laterale destro, potrebbe indurre il tecnico livornese alla sua riproposizione contro il Borussia Moenchengladbach anche se, al momento, la scelta del 3-5-2 dovrebbe essere quella più probabile.

Tra i pali, dunque, Gigi Buffon; difesa a tre con Barzagli, Bonucci e Chiellini; a destra Cuadrado e a sinistra Alex Sandro (in vantaggio su Evra), con in mezzo Marchisio, Khedira e il probabile impiego di Lemina (probabile turno di riposo per Pogba); in attacco Morata e uno tra Dybala e Mandzukic. La variazione tattica al 4-4-2 prevederebbe l'arretramento di Alex Sandro con lo spostamento di Marchisio come esterno di sinistra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto