Dopo la sconfitta patita in Belgio, l'Italia affronta, in un'altra amichevole, la Romania, una partita della quale vedremo l'orario del fischio d'inizio e quello della diretta tv di Rai 1, assieme alle probabili formazioni che i due allenatori pensano di mandare in campo stasera, 17 novembre. Il match si disputerà allo stadio Dall'Ara di Bologna, dove sono state intensificate le misure di sicurezza dopo i tristemente noti attentati di Parigi. Sarà una partita nella quale Il commissario tecnico proverà nuove soluzioni, facendo giocare quegli uomini che non hanno avuto molto spazio in precedenza.

Orario Italia-Romania, diretta tv Rai

L'amichevole Italia-Romania si giocherà stasera martedì 17 novembre, con orario d'inizio fissato per le 20:45 e diretta tv su Rai 1. La telecronaca sarà affidata alla ormai collaudata coppia formata da Alberto Rimedio e Giovanni Trapattoni, con Luca De Capitani pronto a intervenire da bordocampo e a intervistare, subito dopo la fine dell'incontro, il Ct Antonio Conte. Ricordiamo che, per chi lo desiderasse, Il primo canale della tv di stato è disponibile, gratuitamente, anche in streaming. Ci sarà anche la possibilità di assistere alla diretta in Hd, al numero 501 del digitale terrestre.

Probabili formazioni dell'amichevole del 17 novembre

Conte sembra intenzionato a dare spazio alle cosiddette seconde linee, dando così un turno di riposo a coloro che avevano iniziato dal primo minuto a Bruxelles: solo Chiellini e Marchisio dovrebbero fare gli straordinari, mentre in porta giocherà Sirigu, protetto, oltre che dallo juventino, da Antonelli, Barzagli e De Silvestri.

A centrocampo, oltre a Marchisio, dovrebbero giostrare Soriano e Montolivo, mentre in attacco ci sarà modo di mettersi in mostra per Zaza, supportato da Gabbiadini ed El Shaarawy. Ecco le probabili formazioni del 17 novembre nel dettaglio: Italia (4-3-3) Sirigu, Antonelli, Barzagli, Chiellini, De Silvestri, Montolivo, Marchisio, Soriano, Gabbiadini, Zaza, El Shaarawy.

Romania (4-2-3-1) Tatarusanu; Matel, Chiriches, Grigore, Rat, Pintilli, Hoban, Popa, Budescu, Torje, Stancu.

Ricordiamo che, nella serata del 17 novembre, si disputeranno varie altre amichevoli che mettono di fronte le più forti nazionali europee: un match di sicuro interesse come Belgio-Spagna è stato annullato, mentre si giocherà regolarmente Germania-Olanda.

Molto attesi anche Russia-Croazia e i derby Austria-Svizzera e Turchia-Grecia. Ma sicuramente tutti gli occhi saranno puntati su Londra, stadio di Wembley, dove va in scena Inghilterra-Francia, partita che va oltre il puro significato calcistico, per i fatti che tutti, purtroppo, conosciamo.