Una Juventus in versione 'Fort Apache' riesce a conquistare con il cuore e la sofferenza un importantissimo punto nella trasferta di Moenchengladbach, contro il Borussia: finisce 1-1 per effetto dei gol messi a segno da Johnson al diciottesimo e da Lichtsteiner al quarantaduesimo del primo tempo. Partono bene i bianconeri ma col passare dei minuti i padroni di casa si impossessano del pallino del gioco, schiacciando i propri avversari nella loro metà campo.

Uno svarione di Chiellini propizia il vantaggio del Borussia con Johnson che batte Buffon con un preciso diagonale.

La Juve reagisce e con Chiellini ed Evra si fa pericolosa di testa. Sul finire del tempo, invenzione di Pogba che scucchiaia un pallone perfetto per Lichtsteiner che, con un gran diagonale al volo, batte Sommer.

Juventus, espulso Hernanes: difesa di un pareggio che avvicina gli ottavi

Inizio ripresa decisamente favorevole alla Juventus che si fa minacciosa più volte dalle parti del portiere tedesco.

L'episodio chiave al settimo: l'arbitro Kuipers giudica da rosso un'entrata di Hernanes su Dominguez e i bianconeri restano in dieci.

A mano a mano che passano i minuti, la Juve arretra inevitabilmente il proprio baricentro e finisce per rintanarsi: l'assedio del Borussia produce almeno un paio di palle gol che Buffon (in un'occasione anche con l'aiuto della traversa) riesce a salvare. Un pari che avvicina sensibilmente la squadra di Allegri verso il traguardo degli ottavi di finale, anche se i bianconeri sono costretti a lasciare il comando della classifica al Manchester City, vittorioso a Siviglia per 3-1.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

A due giornate dal termine, City al comando con 9 punti e già qualificato per gli ottavi, Juve a 8, Siviglia a 3 e Borussia praticamente eliminato a 2. Il 25 novembre, big match allo Stadium contro il Manchester, una sfida che vale il primo posto del girone.

Voti Borussia Moenchengladbach-Juventus Gazzetta dello Sport Fantacalcio Champions League

Sommer 5,5; Nordtveit 6,5, Christensen 6, Alvaro Dominguez 6,5, Wendt 6,5; Dahoud 7, Xhaka 7; Traorè 6, Stindl 6,5, Johnson 6,5 (Hazard senza voto); Raffael 5.

Buffon 7,5; Lichtsteiner 7, Bonucci 6, Chiellini 5,5, Evra 5; Sturaro 5,5 (Lemina senza voto), Marchisio 5,5, Pogba 6,5; Hernanes 4; Dybala 5,5 (Cuadrado 6), Morata 6 (Barzagli 6).

Manchester City che batte per 3-1 il Siviglia e si qualifica direttamente per gli ottavi di finale. Con un tremendo uno-due tra l'ottavo e l'undicesimo minuto del primo tempo, gli uomini di Pellegrini mettono KO gli spagnoli: prima Sterling e poi Fernandinho stendono i padroni di casa. Il Siviglia riesce ad accorciare momentaneamente le distanze con Tremoulinas ma il City mette al sicuro il risultato con Bony per il 3-1 finale.

Voti Siviglia-Manchester City Gazzetta dello Sport Fantacalcio Champions League

Sergio Rico 6, Tremoulinas 5,5, Kolodziejczak 4,5, Rami 5,5, Coke 5 (Mariano Ferreira 5,5), Iborra 4,5 (Krohn Dehli 5,5), Krychowiak 4,5, Konoplyanka 5,5, Banega 5,5, Vitolo 6,5, Llorente 4,5 (Immobile 5,5)

Hart 7, Sagna 7, Otamendi 6,5, Kompany 6,5, Kolarov 6,5, Fernando 6,5, Fernandinho 8 (Demichelis sv), Toure 7, Navas 7, Sterling 7,5 (De Bruyne 6), Bony 6,5 (Delph sv).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto