Un Palermo sfortunato cade in casa contro l'Empoli nel secondo posticipo dell'11esimo turno di serie A: una sconfitta che complica non poco la classifica dei rosanero che, a questo punto, rischiano di essere risucchiati nelle parti basse della graduatoria (quint'ultimo posto con undici punti). Tre punti pesantissimi, invece, per l'Empoli che risale a quota quattordici, ottenendo la seconda vittoria in trasferta.

Il gol del successo è stato siglato dall'uomo certamente più importante, finora, della squadra toscana, vale a dire Riccardo Saponara: splendida la sua esecuzione su punizione, al settimo minuto della ripresa, che regala la gioia ai tifosi dell'Empoli.

Il Palermo ha avuto il merito di non arrendersi fino alla fine, cercando il pareggio con tutte le proprie forze ma ha trovato davanti a sè un Skorupski in serata di grazia, oltre ad un'eccessiva foga nelle conclusioni. Nell'altro posticipo di lunedì 2 novembre 2015, Chievo e Sampdoria hanno pareggiato 1-1.

Palermo-Empoli: Giampaolo 'Risultato solo parziale' Iachini 'Da Zamparini non mi aspetto nulla'

Marco Giampaolo si gode questo successo ma vola basso: 'E' solo un risultato parziale, a me interessa centrare l'obiettivo finale. Temevo questa partita per il dispendio di energie nervose ma i miei ragazzi sono stati bravi, soffrendo fino alla fine. La punizione di Saponara? Abbiamo studiato questa situazione, per cercare di nascondere la palla al portiere.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Fantacalcio

Ho dei ragazzi giovani ma ben addestrati al lavoro, assorbono bene i concetti che cerco di trasmettere. La mia è una stagione in cui non posso sbagliare, altrimenti mi mandano a casa: in ogni caso non la vivo con apprensione'.

Laconico il commento di Iachini: 'Dal presidente Zamparini non mi aspetto nulla, in due anni e mezzo che collaboriamo insieme abbiamo visto dei momenti anche più difficili. E' un momento sfortunato - ha ribadito il tecnico del Palermo - teniamo presente che abbiamo preso otto legni in undici giornate. Peccato, sulla punizione di Saponara non dovevamo fare fallo ai limiti dell'area'.

Palermo-Empoli, voti Gazzetta dello Sport Fantacalcio serie A, lunedì 2 novembre 2015

Sorrentino, preciso e determinante. Sul gol può fare poco: è ingannato dalla barriera che salta e si fa sfilare la palla sotto i piedi.

Sorrentino 6,5 e un gol subito; Struna 5 e ammonizione (Quaison 6 e ammonizione), Gonzalez 5,5 (Goldaniga senza voto), Andelkovic 5 e ammonizione; Rispoli 5,5, Rigoni 5,5, Brugman 5,5 e ammonizione, Hiljemark 5 (Trajkovski 6), Lazaar 5 e ammonizione; Vazquez 5,5, Gilardino 5,5.

Saponara batte Vazquez nel duello a distanza: si procura la punizione che lui stesso trasforma nel gol partita con un colpo di precisione.

Skorupski 7; Zambelli 6, Tonelli 6, Costa 6,5, Mario Rui 6,5 e ammonizione; Zielinski 6,5, Maiello 6,5 e ammonizione, Paredes 6,5 (Buchel 6); Saponara 7,5 ammonizione e una rete segnata (Maccarone senza voto); Livaja 6,5 (Krunic senza voto), Pucciarelli 6,5.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto