All'indomani della vittoria fantastica nel derby di Coppa Italia, la Juventus torna al lavoro per quello che sarà l'ultimo impegno dell'anno solare 2015 prima della pausa natalizia. Contro il Carpi non dovranno esserci cali di concentrazione, perchè i bianconeri sanno benissimo che ogni partita, qualunque sia l'avversario, è una 'finale'. L'obiettivo è quello di 'girare' a quota 33 e poi guardare ai risultati delle rivali Napoli, Fiorentina e soprattutto Inter, la più temuta, anche perchè fin qui ha sbagliato pochissimo.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Serie A, Carpi-Juventus, domenica 20 dicembre: la probabile formazione bianconera

Allegri verificherà nelle prossime ore le condizioni dei vari giocatori a disposizione per poi compiere le proprie scelte: molto probabile, contro il Carpi, il ritorno al 3-5-2.

Vediamo, dunque, quale potrebbe essere l'undici che scenderà in campo dal primo minuto al 'Braglia' di Modena, domenica 20 dicembre 2015, all'ora di pranzo (calcio d'inizio alle ore 12.30).

Buffon riprenderà il proprio posto tra i pali. Difesa a tre con l'impiego di Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini e la probabile riconferma da titolare di Daniele Rugani, dopo la buona prova contro il Toro nel derby di Coppa Italia. Il centrale della nazionale Under 21, nel corso di un'intervista rilasciata a Jtv, ha dichiarato che la partita di domenica sarà una partita difficile, così come lo sono tutte: tutte le squadre che giocano contro la Juventus danno il 100 per cento, si giocano la partita della vita. 'Dobbiamo rimanere affamati, anche perchè dobbiamo continuare a recuperare punti' prosegue Rugani 'perchè il nostro obiettivo è quello di arrivare nel mese di marzo a lottare per lo scudetto'.

I migliori video del giorno

Carpi-Juventus, Mandzukic-Dybala probabile coppia d'attacco

Per quanto riguarda i ruoli delle corsie esterne, Stephan Lichtsteiner sulla destra e Patrice Evra sulla sinistra dovrebbero indossare le maglie da titolare. Anche a centrocampo pochi dubbi con Claudio Marchisio, Paul Pogba e Sami Khedira probabili titolari anche se non è da escludere l'impiego di Stefano Sturaro al posto del mediano della nazionale tedesca. In attacco, Mario Mandzukic dovrebbe riappropriarsi del ruolo di prima punta con Paulo Dybala che, come si siamo ormai abituati a vedere, spazierà sulla trequarti e in appoggio al centravanti croato.