Due interessanti sfide caratterizzeranno il 'Boxing Day' di Santo Stefano, sabato 26 dicembre 2015: si tratta di Stoke City-Manchester United e di Chelsea-Watford. Per tutti i nostri lettori che vorranno scommettere su questi due match, vi diamo le ultime notizie sulle formazioni, statistiche, consigli, pronostici e probabili risultati esatti.

Pubblicità
Pubblicità

Stoke City-Manchester United, sabato 26 dicembre 2015: pronostici Premier League

Panchina 'bollente' per l'allenatore olandese Louis Van Gaal che potrebbe dire addio nel 2016 ai 'Red Devils': dopo una buona partenza in Premier League, lo United ha conosciuto la delusione dell'eliminazione dalla Champions League e un mese di dicembre avaro di soddisfazioni in Premier (solo due punti nelle ultime quattro partite). Di questo passo sarà difficile ottenere un buon piazzamento: in questo momento il Manchester United si trova al quinto posto con ventinove punti, a meno nove dalla capolista Leicester.

Pronostici Stoke-Manchester Utd, Chelsea-Watford
Pronostici Stoke-Manchester Utd, Chelsea-Watford

Lo Stoke si trova in undicesima posizione, a quota 23, e il campionato dei 'Potters' si può definire abbastanza buono: in casa la squadra allenata da Mark Hughes ha ottenuto tre vittorie, un pareggio e quattro sconfitte.

Ecco i possibili schieramenti. Stoke City con Rutland tra i pali; Johnson, Shawcross, Wollscheid e Pieters in difesa; Whelan e Adam a centrocampo; Arnautovic, Bojan e Shaqiri dietro l'unica punta Walters. Stoke senza Cameron, Muniesa, Given e soprattutto Peter Crouch. 

Lo United si presenterà con De Gea tra i pali; Young, Jones, Smalling e Blind in difesa; Schneiderlin e Carrick in mediana; Depay, Mata e Martial dietro Wayne Rooney. Nello United, squalificato Schweinsteiger, mentre Darmian e Lingard dovrebbero partire dalla panchina. Pronostico segno goal, risultato esatto 1-2.

Pubblicità

Chelsea-Watford, sabato 26 dicembre 2015: pronostici Premier League

Guus Hiddink esordisce sulla panchina di un Chelsea disastroso nella prima parte di stagione, culminata con l'esonero di Josè Mourinho: il match interno contro il Watford non avrebbe rappresentato un grosso problema in altri tempi, ma la partita, invece, potrebbe essere più complicata del previsto e soprattutto più difficile sul piano psicologico. Il Watford è reduce da quattro vittorie consecutivo, un altro motivo in più per preoccuparsi.

La formazione iniziale del Chelsea dovrebbe prevedere Courtois in porta; Ivanovic, Terry, Zouma e Azpilicueta in difesa; Matic e Fabregas in mediana; Pedro, Oscar e Willian dietro l'unica punta Diego Costa. Ancora fuori Hazard, Ramires e Remy. Il Watford potrebbe schierarsi con Gomes tra i pali; Nyom, Cathcart, Britos e Holebas a comporre la retroguardia; Jurado, Capoue, Watson e Abdi a centrocampo; Ighalo e Deeney in attacco. Pronostico segno 1, risultato esatto 2-1.

Pubblicità

Leggi tutto