Prima la paura, poi la reazione. Il Milan passa a Frosinone per 4-2 dopo aver tremato nel primo tempo per il gol messo a segno da Daniel Ciofani (tifoso del Milan...) al 19esimo. Gara a ritmi altissimi e rossoneri che dimostrano di soffrire troppo l'intraprendenza dei padroni di casa. Nella ripresa, il Milan cambia marcia e dopo cinque minuti perviene al pareggio con un bel diagonale di Abate. Sulla spinta del pari, Bacca va a realizzare cinque minuti dopo il gol del sorpasso.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

La partita sembra chiudersi al 77esimo con il bel colpo di testa di Alex, lasciato colpevolmente libero dalla difesa frusinate. Partita che inspiegabilmente si riapre a cinque minuti dal termine grazie a Dionisi e il Frosinone prova a mettere in campo le energie residue per tentare il clamoroso pareggio.

Gli uomini di Stellone, però, finiscono con lo sbilanciarsi ed incassare il poker, a tempo scaduto, firmato da Jack Bonaventura. Milan che chiude al sesto posto della classifica il 2015 e che, alla ripresa, affronterà il Bologna; Frosinone crollato nuovamente in zona retrocessione per effetto della terza sconfitta consecutiva.

Frosinone-Milan: Mihajlovic 'Buona gara', Stellone 'Ottimo primo tempo'

Sinisa Mihajlovic tira le somme e giudica buona la gara contro il Frosinone: 'Abbiamo tempo per recuperare, anche riuscendo ad avere nuovamente a disposizione qualche giocatore infortunato. Durante l'intervallo, ho semplicemente detto ai miei ragazzi di giocare e di stare sereni. Lo hanno fatto e siamo riusciti a ribaltare il risultato'.

Il tecnico del Frosinone è soddisfatto per l'ottimo primo tempo dei suoi ragazzi, poi il Milan è venuto fuori: 'Nel secondo abbiamo perso un po' d'intensità, - ha dichiarato Stellone - abbiamo commesso errori ma è stato grande merito del Milan'.

I migliori video del giorno

Frosinone-Milan, voti ufficiali Gazzetta dello Sport Fantacalcio serie A, domenica 20 dicembre 2015

Federico Dionisi è una spina nel fianco della difesa rossonera, manda persino in gol Ciofani senior.

Leali 6,5 e quattro gol subiti; M. Ciofani 6 (Longo senza voto), Diakité 5, Blanchard 5 e ammonizione, Pavlovic 5,5 un assist e ammonizione; Tonev 6 e ammonizione (Paganini 5,5), Sammarco 5,5, Gori 5,5 (Chibsah 5,5), Soddimo 5 e ammonizione; D. Ciofani 6,5 ammonizione e un gol segnato, Dionisi 7 un assist e una rete realizzata.

Giacomo Bonaventura è da incorniciare, stagione meravigliosa fino a questo momento.

Donnarumma 6 e due reti subite; Abate 6,5 e un gol segnato, Alex 6 e una rete realizzata, Romagnoli 5,5 e ammonizione, De Sciglio 5,5; Honda 7 un assist, Bertolacci 5,5, Montolivo 6, Bonaventura 7 un assist e un gol segnato; Niang 6 un assist e ammonizione (Luiz Adriano senza voto), Bacca 6,5 e una rete realizzata (Poli un assist e senza voto)