Dopo il turno infrasettimanale, valido per la 23-esima giornata, la squadre di Serie A scenderanno di nuovo in campo già da sabato 6 febbraio per il 24-esimo turno, quinta del girone di ritorno. Le partite in calendario il 2 e 3 febbraio del 2016 non hanno generato cambiamenti nell'altaclassifica con le prime sei squadre in graduatoria che hanno ottenuto altrettante vittorie. Nel dettaglio, il Napoli capolista ha sbancato l'Olimpico battendo per 0 a 2 la Lazio di Pioli, la Juventus ha superato in casa, di misura, il Genoa, mentre la Fiorentina tra le mura amiche ha superato per 2 a 1 il Carpi in zona Cesarini grazie ad una splendida rete di Zarate.

L'Inter, quarta in classifica dopo 23 turni, ha superato per 1 a 0 il Chievo a Milano grazie ad un gol di Icardi, mentre l'allenatore della Roma Spalletti ha trovato la seconda vittoria superando per 0 a 2 il Sassuolo a Reggio Emilia. E' Bologna-Fiorentina, sabato 6 febbraio del 2016 con fischio d'inizio alle ore 18, il match che aprirà la 24-esima giornata che poi proseguirà dalle ore 20,45 con Genoa-Lazio, il secondo anticipo del sabato. L'Hellas Verona, reduce dalla vittoria in casa contro l'Atalanta, cercherà il bis sempre tra le mura amiche contro l'Inter nel lunch match di domenica 7 febbraio con calcio d'inizio alle ore 12,30.

Per la lotta scudetto, Napoli e Juventus giocheranno domenica 7/2 dalle ore 15 rispettivamente in casa contro il Carpi del mister Castori, ed in trasferta contro il Frosinone di Stellone.

Il Napoli vincendo porterebbe ad otto la striscia record di vittorie consecutive, mentre i bianconeri di Allegri sono a caccia del 14-esimo successo di fila. Le altre sfide della domenica, dalle ore 15, sono Torino-Chievo, Sassuolo-Palermo e Milan-Udinese. Dalle ore 18 calcio d'inizio a Bergamo per il matchAtalanta-Empoli, mentre Roma-Sampdoria, dalle ore 20,45, è il posticipo domenicale, allo stadio Olimpico sotto la direzione dell'arbitro Signor Celi,a chiudere il quadro della quinta di ritorno per la Serie A 2015-2016.