Nonè ancora finita la telenovela che riguarda Ever Banega, il primo obiettivo dell'Inter per la prossima stagione. Sembrava che il centrocampista argentino dovesse arrivare nella scorsa sessione di Calciomercato invernale, ma poi il Siviglia siè opposto alla sua cessione. Pareva inoltre che l'Inter avesse trovato l'accordo con il giocatore per la prossima stagione, ma in realtà nonè così. Secondo quanto riporta "Radio Sevilla", infatti, Ever Banega avrebbe iniziato le trattative con il Siviglia per il rinnovo del contratto. Il centrocampista argentino potrebbe dunque rimanere in Spagna.

Secondo le indiscrezioni dell'emittente andalusa, le parti sarebbero molto vicine alla chiusura. Potrebbe dunque sfumare Banega all'Inter a giugno. Inoltre, il giocatoreè seguito anche dal Manchester United, dalla Juventus e dal Milan. Ausilio, dunque, dovrà guardarsi intorno e puntare sul altri giocatori. Arrivano infatti altre importanti notizie dalla Spagna sul calciomercato dell'Inter. Vediamole nel dettaglio.

Nuovo nome per il centrocampo dell'Inter

Dalla Spagna siè fatto un nuovo nome per il centrocampo dell'Inter. Il calciomercato di giugno, infatti, per il club nerazzurro sarà incentrato particolarmente sul reparto mediano, che ha mostrato notevoli lacune in questa prima parte di stagione.

Se dovesse sfumare Ever Banega, l'Inter potrebbe gettarsi su un altro centrocampista che milita nella Liga spagnola. Si tratta di Dani Parejo, centrale del Valencia. Il giocatore ha ventisei anni e il suo contratto scadrà tra quattro anni. Parejo, però, secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe molto deluso dei risultati del suo club, che si trova molto vicino alla zona calda della classifica, e avrebbe manifestato l'intenzione di lasciare Valencia la prossima stagione.

L'Inter potrebbe approfittare della situazione per fare un'offerta al Valencia e strappare al club spagnolo un ottimo giocatore, che ha mostrato grandi doti negli anni in Spagna. Si tratta infatti di un giocatore molto abile nell'impostazione del gioco, il classico regista in grado di coniugare quantità e qualità.