Calciomercato Juventus fermo in questo mese di marzo? Assolutamente no, perchè la dirigenza bianconera sta già pensando alla composizione della rosa bianconera per la stagione 2016/2017. Ecco perchè Fabio Paratici è volato ieri sera a Londra per vedere Chelsea-Paris Saint Germain: è vero, c'è da risolvere il discorso legato al riscatto di Juan Cuadrado ma è anche vero che c'era un 'osservato speciale' quel trequartista brasiliano che di nome fa Oscar, sempre più emarginato dai piani dei 'Blues', soprattutto dopo l'addio di Mourinho alla panchina del club di Roman Abramovic.

Ultime news calciomercato Juventus, giovedì 10 marzo: Oscar in bianconero?

Gli indizi che portano ad Oscar sono fondamentalmente due: il primo riguarda il possibile arrivo di Antonio Conte sulla panchina del Chelsea. Se così fosse, l'anno prossimo i 'Blues' giocheranno molto probabilmente con il classico 3-5-2 'contiano', un modulo che metterebbe completamente fuori dai giochi Oscar. Il secondo indizio riguarda la continua ricerca di quel trequartista che permetterebbe ad Allegri di poter schierare quel 4-3-1-2 che rappresenta, da sempre, il 'pallino' del tecnico livornese.

Per la verità, Paratici ha potuto vedere ben poco in campo, visto che Oscar ha giocato solamente un quarto d'ora di match quando i giochi, ormai, erano fatti, a tutto vantaggio del Paris Saint Germain.

Calciomercato Juve, Oscar prima e Gotze poi: le due trattative per il trequartista voluto da Allegri

In ogni caso, il dirigente bianconero avrà provato ad intavolare un discorso per il fantasista carioca, salvo poi, la prossima settimana, sondare la posizione di Mario Gotze, altro giocatore che gode della stima e dell'ammirazione di Allegri e, anche lui, poco impiegato quest'anno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Nel caso di Gotze, però, la situazione appare decisamente più difficile, visto che Carlo Ancelotti, prossimo allenatore del Bayern Monaco, potrebbe porre un veto alla cessione di Gotze, specie se il 23enne di Memmingen dovesse disputare un buon Europeo con la maglia della Germania.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto