In alcuni casi sono davvero difficili i pronostici del ritorno dei quarti di finale di Europa League, che si giocheranno giovedì 14 aprile. Nelle partite d'andata non sono mancati i gol in nessuna delle quattro sfide, e abbiamo assistito a due successi esterni. Ad ogni modo il discorso qualificazione è ancora apertissimo in tutte le contese, ragion per cui vedremo anche tra qualche giorno dei match molto combattuti. Match clou, ancora una volta, quello tra Liverpool e Borussia Dortmund.

I consigli per le scommesse

Siviglia-Athletic Bilbao gol: la sfida d'andata è stata appassionante ed equilibrata.

Il Bilbao ha giocato molto bene per un'ora ed è andato in vantaggio, ma poi il Siviglia da grande squadra ha rimontato, imponendosi per 2-1 e mettendo una seria ipoteca sulle semifinali di Europa League. Non sembrano esserci dubbi riguardo i pronostici di questa sfida di ritorno, ma occhio alle sorprese.

Shakhtar-Braga 1: non sembrano esserci più dubbi riguardo la qualificazione, visto che lo Shakhtar ha fatto valere la sua superiorità tecnica andando a vincere sul campo dei portoghesi nel match d'andata. La formazione ucraina non appena ha trovato spazio ha colpito gli avversari, imponendosi per 2-1. Un vantaggio che adesso Bernard e compagni dovranno soltanto gestire al ritorno, e davanti al proprio pubblico.

I pronostici dunque sembrano scontati.

Liverpool-Dortmund gol: anche nella partita d'andata abbiamo visto come queste due formazioni siano davvero delle grandi squadre, che avrebbero potuto raggiungere entrambe la finale di Europa League. Purtroppo una solo di loro andrà avanti e il pronostico è molto difficile. Il Liverpool parte leggermente favorito in virtù del gol segnato in trasferta, ma ad Anfield Road tutto può succedere, vedremo una partita con almeno una rete per parte.

Sparta Praga-Villarreal 1: attenzione, perché anche in questo ritorno dei quarti di finale i giochi sono ancora apertissimi. Lo Sparta Praga ha già dimostrato anche in Spagna di potersela giocare alla pari con gli avversari. Il Villarreal, che ha vinto per 2-1 davanti al proprio pubblico, sa benissimo che in Repubblica Ceca rischia grosso, visto che il suo vantaggio è molto risicato.