Foggia e Pisa si ritroveranno l’uno di fronte all’altro tra qualche giorno. È stata archiviata la gara d’andata della finale dei play-off di Lega Pro ed ora si attenderà il return match, al termine del quale conosceremo il nome dell’ultima squadra promossa in Serie B. Nella giornata di domenica scorsa si è registrata un’importante vittoria per i nerazzurri, che si sono imposti 4-2 allo Stadio Arena Garibaldi contro i rossoneri. I ragazzi allenati da Gennaro Gattuso sono ormai ad un passo dal compiere il salto di categoria.

I toscani mancano dalla serie cadetta dalla stagione 2008/09, quando ci fu la retrocessione nell’allora Serie C1.

Fu solo l’inizio di un declino, che passò dal fallimento e l’istituzione di una nuova società, dopodiché ci fu la ripartenza dalla Serie D. Nella stagione 2009/10 arrivò subito la promozione in Lega Pro ed ora sembra essere ormai fatta per un altro passo in avanti per i pisani. Nell’attesa di conoscere l’esito della seconda sfida tra le due compagini, vediamo di ricapitolare quanto accaduto nei primi 90’ di gara, dopodiché vi daremo le informazioni su dove seguire la partita in diretta tv.

Foggia e Pisa per un posto in Serie B

L’appuntamento con la finalissima dei play-off sarà fissato per domenica 12 giugno allo Stadio Pino Zaccheria di Foggia. L’orario d’inizio dell’incontro è variato rispetto a quanto annunciato precedentemente; in un primo momento si sarebbe dovuti giocare a partire dalle ore 16.30, poi i vertici della Lega Pro hanno optato per un posticipo alle ore 18.00.

I ragazzi allenati da Roberto De Zerbi saranno chiamati ad un’impresa davanti ai propri tifosi. Un risultato di 2-0 garantirebbe la vittoria, ma non sarà certo facile.

All’andata, il Pisa ha dimostrato di arrivare facilmente in zona goal. Nei primi minuti si era portato già sul doppio vantaggio, grazie alle reti di Mannini e Varela; c’è stata poi la reazione dei foggiani, che hanno rimesso la gara in parità, con le segnature di Chiricò e Iemmello.

La seconda frazione di gioco ha visto poi dilagare i toscani, con marcature di Cani ed ancora Mannini, stavolta su calcio di rigore. Una cosa è certa, il match di ritorno sarà spettacolare e promette ancora tanti goal. Coloro che volessero seguirlo in televisione, potranno farlo collegandosi su Rai Sport 1. Accedendo al portale Rai.tv, invece, sarà disponibile la diretta streaming in simultanea, completamente gratuita.

Archiviati questi secondi 90’ sapremo chi andrà ad aggiungersi a Benevento, Cittadella e Spal. Vi invitiamo a seguirci per ulteriori aggiornamenti a riguardo.