Focus sulla Juventus. Si avvicina l'inizio della stagione 2016-2017, ecco la formazione ipotetica della squadra bianconera che Massimiliano Allegri potrà schierare per l'inizio del campionato. Dopo avervi proposto la guida sulle amichevoli estive, scopriamo in che modo i campioni d'Italia potrebbero giocare da settembre. Sottolineiamo come dal 17 luglio la squadra partirà per la tournee in Australia e Asia, all'interno della International Champions Cup 2016, che sarà trasmessa in esclusiva su Mediaset Premium.

Attacco - Partito Morata, dopo che il Real Madrid ha fatto valere il diritto di recompra, la Juve si ritrova a dover andare su un altro attaccante di livello internazionale per sopperire all'assenza dello spagnolo.

Sono 4 al momento i nomi più gettonati. Edinson Cavani, attaccante del Paris Saint Germain. Romelu Lukaku, attaccante messosi in mostra agli Europei con la maglia del Belgio. Il polacco Milik, in forza all'Ajax. Domenico Berardi, centravanti del Sassuolo. Il più vicino, al momento, sembrerebbe proprio l'attaccante dei neroverdi.

Centrocampo - L'acquisto di Pjanic è stato un rinforzo fondamentale per la Juventus, che adesso può vantare uno dei reparti di centrocampo più forti a livello europeo, potendo contare su calciatori del calibro di Pogba, Marchisio e Khedira. Ma non è tutto, perché la dirigenza bianconera continua ad inseguire il sogno Pjaca, in coabitazione con il Milan (qui trovate un approfondimento sulla possibile formazione rossonera per la prossima stagione), e il mediano del Leicester Kantè.

Non si sono nemmeno chiuse le porte ancora per Andrè Gomes del Valencia.

Difesa - Benatia è da considerarsi un nuovo giocatore della Vecchia Signora. L'ormai quasi ex centrale difensivo del Bayern Monaco è uno di quei rinforzi che Allegri chiedeva da tempo alla società. Ma non è tutto, perché dal Barcellona è arrivato anche Dani Alves, magari non più giovanissimo ma ancora in grado di spostare gli equilibri.

Sono dunque già due gli acquisti nel reparto difensivo per i bianconeri, che sognano di arrivare in finale di Champions League come nel 2015. Tornando a casa, stavolta, con il trofeo.

Juventus 2016-2017: Buffon, Barzagli (Benatia), Bonucci, Chiellini, Dani Alves, Evra, Pjanic, Marchisio (Andrè Gomes), Pogba, Dybala, Mandzukic (Berardi)