Nel campionato di Lega Pro, la Reggina continua a macinare punti, ma viene beffata solo nel finale da Taurino che firma il pareggio della casertana. Gli amaranto sfiorano l'impresa grazie alla doppietta di Coralli, che sale a quota tre reti in questa stagione. La squadra calabrese segue alla lettera mister Zeman, che sembra ricalcare le orme gloriose del papà; gli amaranto esprimono un bel gioco e meritano i tre punti, un pareggio che va decisamente stretto.

I momenti salienti dalla partita

La Reggina va in vantaggio al 15' del primo tempo con Coralli, vantaggio mantenuto fino al 41' quando arriva il pareggio della Casertana con Carriero; finisce il primo tempo sul risultato di 1-1. Nella ripresa al 57', gli amaranto vanno ancora avanti con Coralli, vantaggio che la Reggina ha gestito quasi fino al termine della partita, quando al 93' è stata beffata dal gol del pareggio di Taurino.

Pareggio, 2-2, che va decisamente stretto ai tifosi calabresi che restano con l'amaro in bocca, soprattutto dopo l'espulsione di Kosnic nei minuti finali. L'assenza del difensore è davvero pesante in vista dell'impegno di domenica prossima al Granillo contro il Matera degli ex Di Lorenzo, De Rose, Armellino e Louzada. In riva allo Stretto comunque rimane il sorriso, un punto quello di Caserta che vale oro per la Reggina e le consente di rimanere in piena zona play off con 11 punti e salda all'ottavo posto in classifica.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C

Posizione che merita decisamente: 2 vittorie, 5 pareggi e 2 sconfitte, con 10 gol fatti e altrettanti subiti.

Un risultato importante viste le premesse di inizio campionato; soprattutto gli amaranto hanno saputo contrastare molte favorite del campionato come Lecce, Catania, Juve Stabia e anche la stessa Casertana. A Zeman junior vanno solo fatti i complimenti perchè è l'artefice di un vero miracolo tecnico, sembra insomma aver preso molte cose dal papà.

Alla Reggina resta adesso l'ultima tappa al Granillo contro il Matera (un'ultra big) la prossima domenica, poi ci saranno solo scontri diretti con le concorrenti per la salvezza. Tutta Reggio Calabria però spera di tornare prima o poi a calcare i campi del calcio che conta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto