Pogba che torna alla Juventus? Impossibile. Basti ricordare quello che ha detto di recente Mino Raiola: "Ibra mi aveva minacciato fisicamente se non avessi portato Paul a Manchester". Ibra allo United ha preso il francese sotto la sua ala e lo proteggerà fino alla fine, certo che la voce ha del clamoroso. Viene dai media francesi, gli stessi che cirticavano Paul Pogba durante l'Europeo e gli stessi che faticavano a comprendere la vastità della cifra che il Manchester United aveva deciso di spendere per sottrarlo alla Juventus.

La voce è quella del ritorno di Pogba alla Juventus, dopo i suoi primi mesi allo United con Josè Mourinho. C'è chi sostiene esista una clausola che consentirebbe a Mino Raiola di provare a praticare il sentiero del grande ritorno. Magari anche a titolo definitivo e a costi più bassi di quelli sostenuti dal Manchester United per riportare Il Polpo a Old Trafford. Ma si potrebbe pensare anche ad un prestito-ponte, ad un rilancio bianconero e ad una successiva "restituzione" del giocatore al Club inglese.

Mourinho-Pogba: intesa in ritardo

"Pogba non ha ruolo, è Pogba", aveva detto lo Special One in estate. Voleva salvaguardare l'anarchia del suo pezzo pregiato, i suoi colpi, la sua specificità. Ma alla prima grande prova del nove, Mourinho nel derby del 10 Settembre scorso con il City ha attribuito a Pogba un ruolo e anche ferreo: uno dei due centrali di centrocampo nel 4-2-3-1. Esito dell'esperimento: pessimo. Per Pogba e per la squadra, sconfitta 2-1 dall'armata organizzata di Guardiola. Dopo quel derby, Pogba non è progredito. Domenica ha preso la traversa a Old Trafford contro lo Stoke City e anche questo è un indizio che la scintilla non è ancora scoccata.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus

Juventus: problemi irrisolti in mezzo al campo

Pogba ha lasciato un vuoto in mezzo al campo, alla Juventus. Prima Lemina, poi Pjanic, adesso Hernanes. E' così che Massimiliano Allegri ha cercato di ovviare all'assenza di Marchisio e alla partenza di Pogba. Contro Palermo, Dinamo Zagabria ed Empoli è andata bene, ma si attendono test più probanti. in queste settimane Pogba sta giocando in un grande stadio ed è stato accolto a Manchester come il figliol prodigo, ma è facilmente immaginabile quanto gli manchi lo Juventus Stadium.

La folla bianconera potrebbe davvero rigenerarlo. E' probabile che tutte queste voci siano dovute solo alla severità della critica francese, ma se un acquisto così costoso dovesse continuare ad andare male a Manchester, allora potrebbero davvero esserci sviluppi clamorosi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto