La sconfitta per 2-1 del Livorno a vantaggio del Como nell'ultima giornata del campionato di Lega Pro, girone A è probabilmente la notizia più indolore rispetto al responso dato dai medici della società amaranto sulla situazione degli infortunati. Una vera e propria "catastrofe" in termini sportivi, poichè la formazione amaranto ha perso fino al termine della stagione alcuni tra i suoi pezzi più pregiati.

Vediamo gli infortuni nel dettaglio.

Marco Cellini: per il forte attaccante che in più di una circostanza si è dimostrato un giocatore di categoria superiore l'esito degli esami di rito è impietoso: rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, 6 mesi di stop ed arrivederci alla prossima stagione. Sarà difficile per gli amaranto rimpiazzarlo da qui alla fine del campionato.

Jonathan Rossini: anche per lui stagione finita, la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro gli provocherà una pausa di almeno 6 mesi prima di rimettersi completamente.

Il giovane difensore labronico Gonnelli ne avrà per almeno 3 mesi a causa della frattura del malleolo esterno del piede sinistro. E' probabile un recupero a tempo di record per i playoff che il Livorno, salvo clamorose sorprese, dovrebbe disputare tra maggio e giugno.

Daniele Vantaggiato: da valutare ancora i tempi di recupero dell'ex attaccante del Padova: a lui è stata riscontrato uno strappo di secondo grado alla coscia posteriore della gamba destra.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica Serie C

Per Andrea Gasbarro la situazione è molto meno grave rispetto ai compagni di squadra: un problema muscolare dovrebbe tenerlo a riposo solamente per un paio di settimane.

Urge intervenire sul mercato

A poche ore dalla chiusura della sessione invernale del calciomercato il presidente degli amaranto Aldo Spinelli è dunque obbligato a trovare giocatori validi per la categoria in grado di rimpiazzare gli infortunati più gravi.

Attualmente il Livorno è ad un solo punto dalla Cremonese seconda in graduatoria ed ha ancora la possibilità di lottare per la promozione diretta in Serie B.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto