Mercoledì 15 febbraio è l'ora X per il Napoli che si troverà a dover affrontare al Santiago Bernabeu gli spagnoli, campioni d'Europa e neo-campioni del mondo del Real Madrid allenati da Zidane, nella sfida valevole per gli ottavi di Champions League. Passaggio che verrà deciso il 7 marzo nella sfida di ritorno al San Paolo. Si ha un solo precedente ufficiale tra le 2 squadre che risale alla Coppa dei Campioni edizione 87/88, nella quale i blancos (così definiti per via della maglietta bianca che indossano, la "camisetta blanca") eliminarono i partenopei con un complessivo di 3-1.

Si tratta di un esordio assoluto per il tecnico del Napoli Maurizio Sarri, con un passato da banchiere, che non ha mai "oltrepassato" i cancelli del Bernabeu nella sua carriera da allenatore, mentre Zidane conosce benissimo il campionato italiano avendo avuto invece un trascorso da calciatore, in particolare nella Juventus, squadra nella quale, oltre ad aver vinto diversi campionati, vinse anche il Pallone d'oro. I partenopei si trovano ad avere in rosa diversi spagnoli, tra i quali Callejon, Albiol e lo stesso portiere Reina; invece nella compagine spagnola non figura nessun calciatore italiano.

Per ciò che concerne le probabili formazioni il Real Madrid dovrebbe schierare un 4-3-3 con K. Navas tra i pali, Danilo, Pepe, Ramos e Marcelo in difesa, centrocampo a 3 con Modric, Casemiro e Kroos e infine tridente d'attacco con Lucas Vazquez, Benzema e l'attesissima stella portoghese Cristiano Ronaldo, Unico assente di lusso per squalifica "Mister" 100 milioni, Gareth Bale.

Il Napoli si schiererà a specchio con il consueto 4-3-3, con Callejon e Insigne a supporto del Falso Nueve Dries Mertens. La formazione si completa con Reina tra i pali, difesa composta da Ghoulam, Albiol, Koulibaly e Hysaj, davanti alla difesa agiranno Jorginho, il capitano Marek Hamsik ed Allan. Match che potrebbe prospettarsi un "Davide contro Golia"; non resta che attendere per vedere se i partenopei riusciranno a non subire la loro autorevole personalità e a sfatare questo.