Dopo la lite con Leonardo Bonucci, aumentano le possibilità di vedere Massimiliano Allegri lontano dalla Juventus nella prossima stagione. Il tecnico toscano potrebbe infatti decidere di proseguire la sua carriera in Premier League, un sogno che non ha mai nascosto. Uno dei club maggiormente interessati all'attuale tecnico della Juventus è l'Arsenal. Il club britannico potrebbe dare l'addio ad Arsene Wenger, dopo ben vent'anni.

Secondo quanto riporta il noto quotidiano inglese, "Sunday Express", tra l'Arsenal e Massimiliano Allegri è stata già trovata un'intesa verbale. La notizia è stata riportata in Italia dal noto sito "Calciomercato.it", che sta monitorando con grande attenzione la situazione relativa al tecnico toscano. In ogni caso, tutto dipenderà dalla volontà di Wenger; se il tecnico francese dovesse decidere di rifiutare l'offerta dell'Arsenal, Allegri potrebbe sostituirlo sulla panchina dei "Gunners". Ecco la situazione.

Juventus, Allegri verso l'Arsenal: ecco il possibile erede

Stando a quanto riporta la stampa britannica, Massimiliano Allegri è sempre più vicino al trasferimento all'Arsenal. Negli ultimi giorni, l'allenatore toscano ha avuto dei contatti con la dirigenza dei "Gunners" e ha trovato un accordo verbale. Allegri avrebbe anche parlato dei possibili obiettivi di mercato con i vertici del club inglese; i due nomi in cima alla lista sono quelli di Daniele Rugani e di Milinkovic-Savic, centrocampista serbo che sta disputando una stagione straordinaria nelle fila della Lazio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

Il direttore generale della Juve, Beppe Marotta, si è già mosso per trovare un sostituto ad Allegri. Secondo quanto riporta il sito "Sportnews.snai.it", il primo nome della lista di Marotta è quello di Diego Pablo Simeone, tecnico molto stimato per il suo carisma e la sua preparazione tecnico-tattica. Il "Cholo" è stato contattato da alcuni emissari della Juventus e non ha chiuso del tutto all'ipotesi di sedersi sulla panchina bianconera.

Ha poi aggiunto che ha intenzione di decidere il suo futuro solo a fine stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto